Oggi al Quirinale incontro tra Salvini e Mattarella

Di Maio difende Salvini

Oggi al Quirinale incontro tra Salvini e Mattarella

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, hanno avuto mezz'ora di colloquio al Quirinale nella tarda mattinata di oggi.

Dal canto suo il vicepremier ha fatto sapere che "L'incontro con il presidente Mattarella è stato utile, positivo e costruttivo". Una sentenza che già nei giorni scorsi ha provocato reazioni scomposte della Lega che hanno tirato fuori diverse frasi tipiche del repertorio berlusconiano: dalla giustizia ad orologeria ai magistrati che fanno politica anzichè emettere sentenze. Il Colle ha successivamente confermato: "Incontro cordiale su temi ministero". Non sarà come con Silvio Berlusconi che è stato tenuto dalla magistratura per anni sulla graticola con processi assurdi incardinati su indagini ancor più assurde.

Milan, Mirabelli: "Suso all’Inter? Lo escludo categoricamente. Ha sempre dichiarato…"
La priorità sono i nostri attaccanti. "E se dovessero partire delle trattative, l'ultima parola spetta comunque all'allenatore". Se viene e si allena come si deve, non so perché non devo tenerlo in considerazione. "Se ha bisogno di coccole, gliele farò.".


Salvini si è detto disposto a tener fede alla promessa fatta, ma certo assicura non eviterà di elencare quelli che considera effetti e ricadute di quella sentenza. Se l'incontro avviene il giorno dopo che Salvini dice di voler essere ricevuto per parlare dei giudici non ci crede nessuno che il colloquio non verterà sui magistrati.

Non si parlerà della recente sentenza della Corte di Cassazione che autorizza la Procura della Repubblica genovese a procedere al sequestro dei fantomatici 49 milioni di euro alla Lega. Alla fine il vice premier Salvini è stato accontentato. E sul sito www.2xmillelega.it, solo quest'ultimo viene citato e pubblicizzato.

Latest News