Migranti, Ue stoppa Salvini su porti in Libia. Sì alla mediazione Conte

Ue la Libia non è un porto sicuro. Salvini ipocrisia

Dalla Libia: criminali in crisi per la politica di Salvini

"L'Ue vuole continuare ad agevolare il lavoro sporco degli scafisti?". O di consegnarli ad esse se soccorsi da altri mezzi, ai quali in caso contrario non sarebbe permesso l'accesso ai porti italiani per le operazioni di sbarco, salvo che concorrano ad accoglierli immediatamente anche altri paesi europei, senza lasciarli tutti a nostro carico. "Non lo fara' in mio nome, o si cambia o saremo costretti a muoverci da soli". Spulciando su internet si scopre che la Bertaud, di nazionalità Britannica, è una giovane portavoce di 28 anni della commissione Europea targata Juncker.

Federica Mogherini, responsabile per gli Esteri dell'Ue, ha spiegato che la decisione di non considerare come sicuri i porti della Libia arriva dalla Corte europea dei diritti dell'uomo, ed è quindi "una valutazione puramente giuridica, sulla quale non c'è decisione politica da prendere, ma è nelle mani di una corte indipendente".

Ticinonline - Jorge Martin vince in Germania
Il pilota della Honda ha preceduto l'italiano Marco Bezzecchi su Ktm e il britannico John Mcphere (Ktm). Terza posizione per Martin, appena 4 millesimi alle spalle dello stesso Arbolino .


Sicuramente i metodi adottati dal segretario della Lega sono duri e hanno la colpa di rendere ancora più drammatica l'esperienza dei tanti migranti stipati sui battelli e sui gommoni. Pertanto l'equipaggio della Vos Thalassa, se avesse riportato i migranti in Libia anziché affidarli alla Diciotti della Guardia Costiera italiana, avrebbe commesso un refoulement, in violazione del diritto internazionale. "Nella lettera chiede di dare attuazione immediata alle conclusioni raggiunte al Consiglio europeo e a breve risponderemo", ha detto l'altro portavoce, Margaritis Schinas. Finora hanno dato la loro adesione Francia, Germania, Malta, Spagna, Portogallo e, secondo quanto ha fatto sapere Palazzo Chigi, anche l'Irlanda, che dovrebbe farsi carico di 20 migranti. Lo dice il vicepremier e ministro dell'Interno Salvini in una conferenza stampa a Mosca indicando quale sarà l'obiettivo dell'Italia nell'incontro di dopodomani per ridiscutere la missione Sophia.

Per lanciare un altro messaggio, il premier Conte ha visitato la Comunità di Sant'Egidio, dove vengono accolte persone anziane, disabili e migranti che richiedono asilo. Come ha reso noto la direzione della sicurezza nazionale di Zuara, nel nord-ovest della Libia, infatti, otto migranti hanno perso la vita dopo essere rimasti soffocati all'intero di un tir in cui erano stati rinchiusi un centinaio di persone con lo scopo di farle imbarcare su un cargo diretto verso i porti europei.

Latest News