Marchionne, le condizioni sono irreversibili e stazionarie

La lettera di John Elkann ai dipendenti

Sergio Marchionne sta male, nuovo AD è Mike Manley

Il ricovero, l'operazione e anche il luogo attuale in cui si trova Sergio Marchionne è l'ospedale svizzero di Zurigo. Ed è morto oggi, 25 luglio.

Nel 2014 aveva invece parlato di "Globablizzazione e competitività".

Questo caso, così come quello di Trump citato in precedenza, dimostra come l'algoritmo di Google non sia affatto perfetto come potremmo pensare, e che forse non dovremmo affidare tutta la nostra sete di conoscenza al motore di Mountain View.

Fiat Chrysler (Fca) è in ribasso ma sopra i minimi dopo l'uscita di scena dell'AD Sergio Marchionne, con gli analisti che escludono un impatto negativo nel breve periodo, ma avanzano qualche timore sul futuro più a lungo del gruppo. La proprietà, cioè John Elkann, ha deciso però di non puntare su di lui proprio per non lasciargli troppo potere: è italiano e indipendente, fa capire Dagospia, avrebbe finito per comandare da solo.

Formula 1: è morto Sergio Marchionne, ex presidente della Ferrari
Il giorno successivo Sergio Marchionne era stato ricoverato a Zurigo , ufficialmente per un intervento alla spalla destra. Non potrà mai vedere, o magari potrà vedere da lassù, i suoi uomini togliere il sorriso dalla faccia degli avversari.


Come riporta il Fatto Quotidiano, le parole di Di Maio sono riferite a quelle del governatore Enrico Rossi o alla prima pagina de Il Manifesto. L'Ansa precisa che la notizia "non viene confermata dall'azienda". Si è laureato all'Università Cattolica di Milano, dove è stato anche assistente universitario. Il manager pugliese di grande esperienza ricopriva incarichi di elevata responsabilità, tanto da. L'Amministratore Delegato, Mike Manley, assume ad interim la carica di Chief Operating Officer della region EMEA. Avevo 14 anni quando la mia famiglia si è trasferita in Canada e vi confesso apertamente che non è stato facile.

Alla presentazione lo scorso primo giugno del nuovo piano Fca per il periodo 2018-2022, Marchionne ha annunciato che entro il 2022 Fca raggiungerà la piena capacità produttiva negli stabilimenti italiani ed europei e che saranno investiti "9 miliardi di dollari per l'elettrificazione dei nuovi prodotti". Poi già nel corso delle prime contrattazioni un parziale recupero.

L'ultima apparizione pubblica risale al 26 giugno, in occasione della cerimonia di consegna di una Jeep Wrangler ai Carabinieri a Roma.

Latest News