Si infiamma l'asse Milan - Juventus: contatti per Higuain

Il difensore azzurro Mattia Caldara

Il difensore azzurro Mattia Caldara

"Bonucci potrebbe tornare alla Juve anche senza Higuain al Milan". Uno spauracchio da dinocciolare agli avversari, in primis quelli bianconeri, inizialmente sotto shock per il tradimento di una delle proprie bandiere: proprio quel Leonardo Bonucci, che dopo anni di vittorie e di militanza juventina, durante la quale si era consacrato come uno dei migliori centrali difensivi del pianeta, improvvisamente aveva ceduto alle lusinghe di un'altra corte. Un possibile ritorno del capitano rossonero nella piazza che lo ha consacrato campione potrebbe ammorbidire i dirigenti juventini nella pretesa economica per cedere l'attaccante argentino: l'eventuale scambio costerebbe 30 milioni ai rossoneri, oltre al cartellino di Bonucci.

Fino a ieri fantamercato, ma in queste ore Leonardo e Marotta ne stanno discutendo.

Il prezzo, tanto per cominciare, è pressoché fissato: 60 milioni di euro nelle casse della Juventus e Higuain diventa milanista. Certo, se davvero Gonzalo Higuain dovesse trasferirsi al Milan le cose sarebbero chiaramente più semplici anche dal punto di vista economico.

De Laurentiis, che stoccata a Inter e Milan
Sembra che il figlio, Luigi, stia trattando da giorni con il Paris Saint Germain, perché con il giocatore l'accordo sarebbe stato già trovato.


Gonzalo Higuain sempre più lontano dalla Juventus dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo. Nell'ultima stagione l'assenza di un bomber prolifico si è fatta sentire. Un'autostrada che il difensore conosce molto bene visto che a Torino ha mantenuto amici, affetti e la casa. Lo ha dichiarato Mattia Caldara a Sky Sport, commentando le voci di mercato sul suo conto. Non lo so. Bisogna essere onesti, io ho parlato con lui.

Nessuna offerta ufficiale, ma il primo tentativo per sondare le reali possibilità di una trattativa.

Latest News