Uefa, Rosetti al posto di Collina come capo degli arbitri

Collina si dimette dal ruolo di designatore UEFA: al suo posto Rosetti

UEFA, Pierluigi Collina non è più il designatore degli arbitri

Pierluigi Collina, designatore della Federcalcio europea, ha infatti lasciato l'incarico per motivi personali: al suo posto - come si legge su Gazzetta.it - verrà nominato Roberto Rosetti, responsabile italiano del VAR fino ad oggi. Al suo posto è stato scelto Roberto Rosetti, attuale attuale responsabile italiano della Var.

Collina nel 2010 era stato chiamato a designare gli arbitri nelle competizioni del Vecchio Continente direttamente dall'allora presidente Michel Platini.

Franco Battiato non canterà più: il Maestro è molto malato!
Nei prossimi giorni, potrebbero arrivare conferme o smentite ufficiali. La verità, invece, è che ufficialmente nessuno sapeva nulla.


"È stato un privilegio lavorare come arbitro capo della Uefa negli ultimi 8 anni". Sono molto orgoglioso dei risultati ottenuti insieme ai miei colleghi Arbitri e al Comitato Arbitrale Uefa. "Desidero ringraziare l'Uefa per il forte sostegno dato agli arbitri in questi anni e anche tutti gli ufficiali di gara per il loro grande impegno". "Desidero ringraziarlo per il suo impegno in questi anni e per ciò che ha portato al calcio europeo come Capo Arbitro", ha commentato il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin.

Latest News