Parlamentari assenteisti, M5s al contrattacco: ecco la top ten

M5S: 'Adesso anche i partiti puniscano i parlamentari assenteisti: ecco la top ten'

Ecco i parlamentari più assenteisti, M5S attacca: "Espelleteli anche voi" - Politica

Tra i parlamentari "semplici" chiude la classifica l'M5s Nicolò Invidia con l'84% di presenze, assente a 34 votazioni su 221, che però ha avuto un breve periodo di degenza ospedaliera.

"Noi il nostro (Andrea Mura, ndr) lo abbiamo espulso, voi siete disposti a fare altrettanto coi vostri?". "Adesso chiediamo che la stessa cosa venga fatta anche dalle vecchie forze politiche!" si legge in un post pubblicato sul Blog delle Stelle.

Seguono i parlamentari di Governo: Dario Galli è stato presente solo a 26 votazioni in aula ma era registrato come in missione durante le altre 188; poi Giancarlo Giorgetti risultato in missione per il 96% delle votazioni d'aula.

"Partiamo da Forza Italia che detiene un triste primato: nella classifica stilata da Openpolis la più assente alla Camera dei Deputati, con lo 0,45% di presenze, è Michela Vittoria Brambilla". Tralasciando i senatori a vita (Renzo Piano, Carlo Rubbia, Liliana Segre e Mario Monti sono i meno presenti), infatti, il più assenteista tra i senatori è il 'berlusconiano' Paolo Romani, che ha collezionato il 99.56% di assenze. Tra i più assenteisti troviamo anche Piero Fassino.

Meteo, in arrivo l'ondata di caldo africano
Valori in progressiva crescita nel corso della settimana , fino a 38/39 gradi su città come Bologna e Firenze , ma 37 anche a Roma .


Sulle 220 votazioni fin qui elaborate dai lavori della Camera, ebbene Giuliodori ha fatto il massimo facendo registrare 220 partecipazioni al voto su 220!

"Erasmo Palazzotto di Liberi e Uguali segue con l'88,69%, mentre Carolina Varchi di Fratelli d'Italia ha l'88,24% di assenze alle votazioni". Sono 3 i senatori che hanno collezionato più dell'80% delle assenze. Al secondo posto l'avvocato 'azzurro' Niccolò Ghedini, con 92.44% di assenze; medaglia di bronzo a Giacomo Caliendo, sempre di Forza Italia, con l'83.11% di assenze. "Al Senato Forza Italia consolida il suo primato - sottolineano i Cinque Stelle -".

"Una situazione vergognosa, parlamentari pagati fior di quattrini che snobbano il Parlamento", attacca M5s. Chiediamo a Pd, Forza Italia, Fratelli d'Italia e LeU di espellere dai propri gruppi i parlamentari che hanno disertato Camera e Senato, così come fatto dal MoVimento con Mura! "Tra i parlamentari che hanno più dell'80% di assenze alla Camera troviamo anche: Salvatore Penna e Iolanda Nanni del MoVimento (assenti per gravi motivi di salute), Andrea Cecconi, Renzo Tondo e Eugenio Sangregorio del gruppo Misto, e Guido Crosetto di Fratelli d'Italia".

Latest News