Real Madrid, esordio amaro per Lopetegui. A Miami la spunta Mou: 2-1

Mourinho difende la scelta di Lopetegui

Mourinho difende la scelta di Lopetegui"Ho fatto come lui e ho vinto la Champions con l'Inter

Il Manchester United ha battuto il Real Madrid nella notte, è finita 2-1 nel match valevole per l'International Champions Cup.

La Cronaca - A due settimane dalla finale di Mosca, a Miami scende in campo un Real formato "baby", con tante assenze internazionali, come il tedesco Toni Kroos (in panchina) e Luka Modric.

Ronaldo è Ronaldo, ma il Real Madrid è il Real Madrid.

Allegri: "Bonucci? Un giocatore importante. Mi dispiace per Caldara"
La società ha deciso che non dovevo continuare lì e mi hanno fatto venire in una squadra dove mi hanno dimostrato tanto amore. Chiusura con sfida in salsa stracittadina: "Chi vincerà la sfida argentina fra me e Icardi?" Poche parole, ma significative.


La disamina di Mourinho è proseguita sulla figura di Cristiano Ronaldo, colpo del secolo della Juventus e ormai grande ex dei Blancos: "Parliamo di un campione, tutti sanno chi sia".

Sponda United - Per lo Special One arriva il primo successo estivo nei 90' dopo i pareggi incolori contro i messicani del Club America (1-1) e gli americani del San Jose Earthquakes (0-0), la vittoria ai calci di rigore contro il Milan di Gattuso, ma soprattutto dopo la pesante sconfitta per 4-1 contro il Liverpool di Klopp. "Quando ero all'Inter sapevo che sarei andato al Real, ma non per questo sono stato meno professionale e infatti abbiamo vinto la Champions League nel 2010" spiega Mourinho.

Latest News