Carige, dimissioni di Malacalza effettive da oggi

Banca Carige

Banca Carige

Una perdita di 20,5 milioni di euro nel primo semestre 2018, in netta diminuzione rispetto ai 158,4 milioni dello stesso periodo nel 2017.

"Andiamo avanti con fiducia, consideriamo questo semestre positivo e che dimostra l'aspetto 'adolescenziale' della Carige, che fa fatica ancora ad assorbire gli effetti negativi imprevisti". I tre si erano dimessi tra giugno e fine luglio.

Fisco: "zero cartelle" ad agosto, sospesi un milione di atti
Vediamo nel dettaglio i numeri delle regioni (tranne la Sicilia, dove Agenzia delle Entrate-Riscossione non opera). Per quanto riguarda la Riscossione , invece, vengono fermate poco meno di 450mila cartelle .


L'indice di capitale Tcr (Total Capital ratio phased-in) resta sotto i requisiti fissati dalla Bce.

Nella missiva verrà scritto con molta probabilità che la banca sta facendo importanti progressi e onorerà gli impegni assunti con l'Istituto di Francoforte. "E' andata invece meglio la raccolta, in crescita di 1 miliardo; segnali positivi arrivano anche dalla riduzione dei crediti deteriorati che potrebbero essere smaltiti entro il prossimo trimestre di ulteriori 400 milioni". La raccolta indiretta ammonta a 21,8 miliardi e risulta in crescita di circa 0,5 miliardi (+2,4% rispetto al 31 dicembre 2017) sia per effetto delle dinamiche del risparmio gestito (+0,2 miliardi), sia per la crescita dell'amministrato (+0,3 miliardi). L'ordine del giorno prevede tra le altre cose la richiesta di revoca dell'intero consiglio arrivata dal gruppo Malacalza Investimenti, titolare di una quota del 20,63%. e da Raffaele Mincione, che attraverso la Pop S.a.r.l. controlla il 5,42%.

Latest News