Corea del Nord, Usa: Russia e Cina non violino le sanzioni

Credit Getty Images

Credit Getty Images

Il segretario americano al Tesoro, Steven Mnuchin, in una nota ha affermato: "Gli Stati Uniti continueranno ad applicare le sanzioni americane e dell'Onu per fermare i flusso di entrate illegali alla Corea del Nord". Secondo quanto scritto nella relazione, la Corea del Nord, guidata dal leader Kim Jong-un, continua a vendere armi convenzionali per alimentare la violenza, sfidando così le sanzioni imposte. "La Corea del Nord - si legge nel documento preparato dagli esperti che monitorano l'attuazione delle sanzioni - non ha fermato i suoi programmi nucleari e missilistici e continua a sfidare le risoluzioni del Consiglio di sicurezza attraverso un massiccio incremento di trasferimenti da nave a nave di prodotti petroliferi, come di carbone nel 2018". Un rapporto Onu ha accusato Pyongyang di non aver fermato i programmi nucleare e balistico, oltre ad aver aggirato le sanzioni internazionali. Sempre secondo questo rapporto Pyongyang "ha provato a fornire armi leggere e altro equipaggiamento militare attraverso intermediari stranieri" a Libia, Yemen e Sudan.

Gli esperti hanno concluso che le attività della Corea del Nord hanno reso inefficaci le sanzioni finanziarie. La portavoce del Dipartimento di Stato Heather Nauert ha detto ai giornalisti che la delegazione Usa ha consegnato la lettera a Ri durante il forum.

Torna Maldini "Passo verso grande Milan"
Paolo Maldini torna ufficialmente al Milan dopo un'attesa lunga 9 anni (nel maggio del 2009 l'addio al calcio giocato). Maldini sarà presentato alla stampa domani alle 16.30 a Casa Milan .


Parlando in vista di un vertice dell'Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (Asean) a Singapore, aveva affermato che "Il lavoro è iniziato, il processo per ottenere la denuclearizzazione della penisola coreana è uno di quelli che sappiamo tutti che richiederà tempo". Gli armamenti erano costruiti in Corea del Nord, precisa il rapporto.

Latest News