International Champions Cup, Asensio guida un ottimo Real Madrid: Juve battuta 3-1

Favilli Marchisio- Juventus

International Champions Cup, Asensio guida un ottimo Real Madrid: Juve battuta 3-1

Come detto la gara tra Juventus e Real Madrid prenderà il via a mezzanotte.

La Juventus completa la tournée americana con una battuta d'arresto: al FedEx Field di Landover vince 3-1 il Real Madrid, decisivo l'ingresso di Marco Asensio che firma una doppietta in pochi minuti.

La Juventus ha concluso il tour negli USA con una sconfitta per 3 a 1 contro il Real Madrid nell'International Champions Cup. A livello di International Champions Cup la notte non è ancora finita: fra pochi istanti inizia Milan-Barcellona. Oltre a Tottenham, Lione e Juventus è proprio l'Inter (1 punto, 1 partita giocata) l'unica altra squadra che ha ancora chance di vittoria nel caso in cui i bianconeri non arrivassero a 8 punti e i nerazzurri ottenessero un doppio successo nelle partite mancanti contro Lione e Atletico Madrid con punteggi che permettano loro di superare il Tottenham nella differenza reti. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato. Non c'è l'illustre ex Cristiano Ronaldo, ma resta ugualmente una super sfida.

"Ho visto bambini morire di morbillo": il M5s si spacca sui vaccini
Quindi non si ritenga che per garantire l'accesso agli asili nido ed alle scuole materne si possa immaginare qualsiasi forma di deroga sull'obbligo a vaccinare i bambini .


Ultime notizie sulla partita Real Madrid Juventus e dove vederla streaming e in diretta tv. A centrocampo, poi, spazio a Khedira, Pjanic e Marchisio.

Real Madrid (4-3-3): Casilla; Odriozola, Vallejo, Sanchez, Theo; Valverde, Llorente, Ceballos; Vinicius, Benzema, Bale. Fuori Pjanic e Chiellini e dentro Leandro Fernandes e Barzagli. La reazione bianconera è arrivata con Chiellini che non sfrutta due nitide occasioni, Bernardeschi, traversa su punizione, e Cancelo ma il risultato non cambia.

Latest News