Pirati dei Caraibi: in arrivo un sesto film, forse senza Johnny Depp?

Jack Sparrow pirata interpretato da Johnny Depp

HDWalt Disney

Il suo ultimo film "City of Lies", la cui uscita era prevista a settembre, è stato ritirato dai cinema. Lo scrivono diversi media americani specificando anche che al momento non c'è una data ufficiale per una nuova uscita. Insomma, Johnny Depp non sta proprio attraversando un bel periodo e Hollywood gli volta le spalle.

La storia, che si basa su quanto raccontato nel libro di Randall Sullivan, LAbyrinth, è quella degli omicidi irrisolti dei rapper Tupac Shakur e The Notorious B.I.G., uccisi entrambi con colpi di arma da fuoco, il primo nel 1996 e il secondo un anno dopo, nel 1997. Depp ha il ruolo di un detective della polizia di Los Angeles che cerca di indagare su un delitto ancora insoluto.

Germania, genitori vendevano il figlio piccolo ai pedofili sul "Dark web"
Per il padre , 39enne, è previsto anche un periodo di "detenzione preventiva" che potrebbe rimandarne la scarcerazione. La condanna per i capi d'accusa riscontrati è stata di 12 anni e mezzo per la madre e di 12 anni per il padre .


Il mese corso, infatti, il location manager del film Gregg "Rocky" Brooks ha sporto denuncia contro Depp, il direttore del film Brad Furman e le società di produzione Good Films e Infinitum Nihil, dicendo che Depp gli avrebbe tirato due pugni durante le riprese il 13 aprile 2017. È molto probabile, comunque, che le ultime vicende (le accuse di violenza dell'ex moglie Amber Heard, poi ritrattate) in cui è stato coinvolto Depp siano state decisive per la scelta di ritirare "City of Lies", della casa di distribuzione del film, la Global Road Entertainment.

Latest News