Chievo Verona, udienza in Tribunale il 12 settembre. Ira Crotone

Chievo Verona, udienza in Tribunale il 12 settembre. Ira Crotone

Chievo Verona, udienza in Tribunale il 12 settembre. Ira Crotone

Dopo il primo deferimento, terminato senza nessun risultato, il Tribunale Federale Nazionale ha deciso di fissare al 12 settembre la nuova udienza per il processo contro i clivensi.

Chievo data processo plusvalenze - Il processo per il Chievo per il caso plusvalenze fittizie avverrà a campionato iniziato. Serie A sicura per la società di Campedelli. Proprio mentre il Cesena veniva condannato a 15 punti di penalizzazione da scontare nella stagione che comincia (ma la piazza romagnola ripartirà dalla serie D rilevando il titolo sportivo di un altro club). In quell'occasione, però, il Tribunale nazionale della Federcalcio aveva dichiarato di non poter procedere "per vizio di forma", per la mancata audizione in fase di indagini di Campedelli, audizione che lui stesso aveva richiesto. Nelle ultime ore i veneti sono piombati prepotentemente su due calciatori dei pitagorici, vale a dire Martella e Nalini, ma la risposta della dirigenza calabrese non c'è stata e non ci sarà, in quanto il presidente Vrenna non ha alcuna intenzione di avviare trattative con i "nemici" del Chievo. - È una vergogna senza fine.

Banca Carige: il cda perde un altro pezzo, si dimette Queirolo
Ovviamente non poteva mancare la nota conclusiva: la Banca "prende atto delle dimissioni e ringrazia la consigliera Queirolo per l'attività svolta".


Adesso, con questo ritardo, sono elevate le possibilità che il prossimo campionato di Serie A si giochi, in pratica, a 19 squadre con il Chievo che potrebbe essere penalizzato di così tanti punti che la sua retrocessione sarebbe da considerarsi scontata già dopo tre giornate.

Latest News