Attentato esplosivo con droni: il presidente Maduro accusa Borges

Rafaela Rafaela Requesens

Rafaela Rafaela Requesens

Di fronte alle accuse, Borges ha risposto direttamente su Twitter.

La Corte si è inoltre dichiarata favorevole a "procedimenti" a carico del deputato Juan Requesens, 29 anni, che ha militato insieme con Julio Borges nel partito (d'opposizione) Primero Justicia. "Nessuno crede alla farsa dell'attentato". Roberto Luckert, presidente della Commissione Giustizia e pace, e don Saul Ron Braasch, vicario generale di Giustizia e pace, si invita il governo "a fermare la repressione violenta contro i cittadini, azioni che si aggiungono alla situazione di crisi, insicurezza e squilibrio sociale che sta vivendo il Paese". La Corte suprema del Venezuela ne ha ordinato l'arresto per omicidio aggravato.

Bambini travolti da un treno, stavano attraversando i binari con la mamma
Lo ha deciso il sostituto procuratore di Locri Michele Permunian , titolare dell'inchiesta aperta sull'incidente. La piccola, affetta da autismo, è scappata al controllo della madre , le ha lasciato la mano.


L'ex capo della polizia municipale venezuelana e attivista anti-governativo, Salvatore Lucchese, ha rivendicato di aver collaborato ad organizzare l'operazione per lanciare il fallito attentato. Da Bogotà, dove si tiene in contatto con l'opposizione, Lucchese ha dichiarato alla Reuters di aver orchestrato l'attacco con un'associazione di militanti anti-Maduro, genericamente nota in Venezuela come la "resistenza". I sospetti del Presidente del Venezuela sono ricaduti sull'ex presidente del Parlamento ora in esilio in Colombia.

In un discorso alla Nazione ieri sera Maduro ha assicurato che "è in corso una minuziosa raccolta di prove che dimostrano la partecipazione di persone residenti in Florida e in Colombia" al tentativo di assassinio ai suoi danni mediante l'uso di due droni carichi di esplosivo. Maduro aveva anche menzionato Lucchese, legato al nuovo presidente colombiano, Ivan Duque.

Latest News