Musk "choc": Tesla potrebbe andarsene da Wall Street. E il titolo "vola"

Mini Tesla

Mini Tesla

A lanciare l'ennesima provocazione è stato Elon Musk che con un tweet ha accennato ad un prossimo modello Tesla di dimensioni ridotte, capace di ospitare soltanto una persona.

Anche se l'intervento medio-orientale fosse confermato, il futuro di Tesla resterebbe comunque incerto. Innanzitutto, non è stata ancora presa una decisione definitiva, ma la ragione sta nella necessità di creare un ambiente in cui Tesla funzioni al meglio.

Riacquistare la compagnia e tornare privata permetterebbe a Tesla di operare in maggiore tranquillità, con i riflettori dell'opinione pubblica meno puntati addosso, a meno che Musk non continui a far parlare di sé e delle sue aziende con tweet così esplosivi.

Attentato esplosivo con droni: il presidente Maduro accusa Borges
I sospetti del Presidente del Venezuela sono ricaduti sull'ex presidente del Parlamento ora in esilio in Colombia . Maduro aveva anche menzionato Lucchese, legato al nuovo presidente colombiano , Ivan Duque .


Presentando i dati dell'ultima trimestrale la scorsa settimana Musk aveva già ribadito che non gli servivano ulteriori capitali nonostante il previsto investimento da 5 miliardi di dollari per realizzare un nuovo impianto produttivo fuori Shanghai (per il quale del resto sarebbero già al lavoro almeno quattro grandi banche cinesi a controllo statale) e che da qui a fine anno prevede di chiudere in utile e con flussi di cassa positivientrambi i trimestri.

Musk si augura che tutti gli azionisti restino nella società, aggiungendo che non è nelle sue intenzioni fonderla con Space X (altro progetto del fondatore di Tesla), ne' aumentare la propria partecipazione - attualmente al 20% - nel Gruppo.

Col suo comportamento "irrituale" che ricorda molto quello del presidente Donald Trump, a sua volta affezionato ai proclami tramite Twitter, il 47enne Musk ha accentuato la volatilità su un titolo già volatile di suo. "Come società quotata siamo soggetti a forti sbalzi dei prezzi dei titoli e questo può essere una distrazione", ha spiegato. Un annuncio che ha colto di sorpresa tutti, compresi gli investitori che, in ogni caso, Musk spera di avere al suo fianco anche in caso di "delisting". Questa dichiarazione improvvisa, sembra aver improvvisamente portato Tesla all'attenzione di molti investor che hanno comprato le azioni portando la società ad un aumento in giornata pari all'11%. Cose queste che ovviamente il piccolo azionista ben sa ponderare e anticipare, no?

Latest News