Yemen, missili su uno scuolabus: strage di bambini

Naif Rahma  Reuters

Naif Rahma Reuters

Li hanno tirati fuori dalle lamiere con ancora gli zainetti della scuola sulle spalle e i grembiuli addosso.

Almeno 29 cadaveri di bambini sotto i 15 anni sono arrivati all'ospedale di Saada, ha fatto sapere la Croce rossa internazionale secondo cui i missili hanno centrato un minibus pieno "di bambini nel mercato di Dahyan, nel Nord di Saada": sono morte 43 persone, ma la maggior parte erano piccoli con meno di 10 anni. La Croce rossa ha affermato invece che "secondo il diritto internazionale umanitario, i civili devono essere protetti durante il conflitto". A diffondere le immagini del ricovero dei feriti e dei corpi dei bambini chiusi nei sacchi di plastica, l'emittente yemenita Al-Masirah, vicina ai ribelli sciiti filo-iraniani Houthi, che parla di 50 morti e 77 feriti. Un agguato, quello di ieri a Jazan, "lanciato deliberatamente contro aree abitate", sostengono i sauditi, in cui è morto un uomo e 11 civili sono rimasti feriti dalle schegge del missile.

Il conflitto in Yemen, la sua atrocità e la sua legittimità, sono oggetto di un aspro dibattito internazionale, che ha toccato anche l'Europa, l'Italia e la Sardegna. "Perché i bambini vengono uccisi?", ha ribadito su Twitter la rappresentante dell'Unicef nello Yemen, Meritxell Relano.

Raid di Israele a Gaza: uccise una palestinese e sua figlia
Haaretz , citando un comandante dell'esercito israeliano, dice che "non si vede la fine dell'escalation" e parla di una possibile battaglia a Gaza.


La coalizione a guida saudita interviene militarmente in Yemen dal marzo 2015 a sostegno delle forze governative impegnate nella battaglia contro i ribelli Houthi, che hanno nella provincia di Sa'ada la propria roccaforte. Il tutto mentre l'inviato speciale dell'Onu, Martin Griffiths, ha convocato colloqui di pace a Ginevra per il 6 settembre e mentre è prevista per il 13 agosto una riunione del consiglio del Golfo a Riad.

Di sicuro è una delle stragi peggiori registrate finora in Yemen.

Un'altra pagina tragica nella guerra in Yemen che dura da oltre tre anni è stata scritta oggi con un bombardamento della Coalizione araba a guida saudita che ha ucciso e ferito decine di bambini. Ma negli ultimi mesi, i ribelli Houthi hanno aumentato il numero di attacchi missilistici contro l'Arabia Saudita.

Latest News