Temporali in arrivo, allerta gialla della Protezione Civile

Temporali in arrivo, allerta gialla della Protezione Civile

Temporali in arrivo, allerta gialla della Protezione Civile

E' il primo segnale diverso di un peggioramento del tempo che riguarderà praticamente tutta l'Italia tra la giornata odierna e giovedì, sia pure con tempistiche diverse per i vari settori del paese. Massime ancora superiori a 30 gradi.

Estate agli sgoccioli? No! Al Centro tempo stabile e in prevalenza soleggiato, dal pomeriggio nubi in aumento in Toscana con piogge tra la sera e la notte. Dalla seconda parte della mattinata estensione della nuvolosità compatta alla restante parte delle regioni alpine e prealpine e sul resto del Nord-Ovest, con associati rovesci o temporali da sparsi a diffusi. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

La situazione potrebbe destabilizzarsi anche al Sud nel giorno del Ferragosto, sempre con coinvolgimento del Centro Italia - che quindi risulterebbe l'area più penalizzata - e con possibili strascichi temporaleschi al Settentrione. Nelle regioni del Nord invece, dopo che la giornata odierna sarà piuttosto turbolenta, il tempo andrà migliorando proprio per Ferragosto, mantenendosi buono praticamente ovunque.

Mamma "no vax" si vanta di aver falsificato il certificato sui vaccini
I dirigenti scolastici, dopo aver esaminato la situazione, avrebbero quindi deciso di denunciare il caso ai carabinieri. La madre continuava a temporeggiare, sostenendo di aver fatto richiesta alla Asl per avere il documento.


Queste le principali criticità indicate dalla Protezione Civile: "instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti); possibili cadute massi in più punti del territorio". Le temperature caleranno su tutto il settore centromeridionale dell'Italia con valori massimi compresi tra 27 e 32 gradi. Qualche temporale potrebbe nuovamente vedersi venerdì 17 anche su Alpi, Appennino ligure e pianura piemontese.

Come anticipato nel preambolo iniziale gli indici a più lungo termine sembrano favorevoli ad una prosecuzione di condizioni di tempo estivo e caldo anche nell'ultima decade di agosto.

Latest News