Crollo ponte, l'ex Genoa Gasperini: "Mi si è gelato il sangue"

Crollo ponte, l'ex Genoa Gasperini:

Crollo ponte, l'ex Genoa Gasperini: "Mi si è gelato il sangue"

Il passaggio del turno in Europa League con il Sarajevo e l'agile vittoria in trasferta con l'Hapoel Haifa non bastano a tranquillizzare il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini, non convinto da un mercato che gli riconsegna, a suo dire, una rosa non all'altezza della stagione che sta per affrontare. "Questo sarà anche un match di preparazione in vista del Frosinone". E' stato un mercato molto triste ed esiguo, per questo la squadra è in difficoltà.

L'allenatore ha parlato della gara ma le dichiarazioni che più hanno lasciato il segno sono quelle sul mercato.

Il tecnico nerazzurro ha criticato il modo in cui l'Atalanta si è mossa in sede di calciomercato: "Ho dovuto annullare l'amichevole con il Pro Piacenza perchè ho pochi giocatori. Se le aspettative sono rimaste le stesse allora dico che ci vorrebbe un allenatore più bravo." ha concluso.

Mamma "no vax" si vanta di aver falsificato il certificato sui vaccini
I dirigenti scolastici, dopo aver esaminato la situazione, avrebbero quindi deciso di denunciare il caso ai carabinieri. La madre continuava a temporeggiare, sostenendo di aver fatto richiesta alla Asl per avere il documento.


Sono arrivati tanti giovani che però non sono ancora pronti.

Gasperini deve fare anche i conti con alcune assenze: "Tumminello si è infortunato, Ilicic rientrerà verso metà settembre se tutto va bene".

Infine un pensiero alla tragedia di Genova: "Sono immagini pazzesche, ho attraversato quel ponte migliaia di volte".

Latest News