F1: Massa, Alonso divide i team

F1- Alonso saluta il circus il mercato ora può esplodere

F1- Alonso saluta il circus il mercato ora può esplodere

Campione del mondo nel 2005 e nel 2006, Alonso nel 2019 continuerà la propria esperienza nel Wec con la Toyota e completerà la Superseason che culminerà con la 24 Ore di Le Mans (a giugno). "Se si nota, in ogni squadra in cui ha corso ha sempre diviso il team in due". La casa delle Frecce d'Argento in un commento ufficiale di Zak Brown, CEO della casa automobilistica di Woking, ha voluto salutare quello che, anche in anni difficili e senza vittorie per la casa britannica, è stato un esemplare professionista delle quattro ruote: "Fernando non è solo un eccezionale ambasciatore per la McLaren, ma anche per la Formula 1".

Lunedì Alonso era stato attaccato dall'ex compagno di scuderia Felipe Massa: "Con Fernando c'era una situazione di lotta: non abbiamo mai avuto alcun problema fuori dalla pista, mi ha sempre trattato molto bene, abbiamo sempre avuto un buon rapporto di lavoro". Vediamo cosa ci riserva il futuro; nuove sfide entusiasmanti sono dietro l'angolo. Questo è un problema che lui ha: se non lo avesse avuto, avrebbe vinto molto di più visto il talento. L'asturiano ufficialmente ha dichiarato:"Sto vivendo uno dei momenti più felici della mia vita, ma ho bisogno di esplorare nuove avventure". Tuttavia, vorrei ringraziare sinceramente Chase Carey e Liberty Media per gli sforzi fatti per cambiare idea e per tutti coloro che mi hanno contattato durante questo periodo. E, soprattutto, tutti i tifosi in giro per il mondo.

Londra, auto contro barriere del Parlamento
Alcune persone che si trovavano nella zona del Parlamento (che attualmente è chiuso per la pausa estiva) sarebbero rimaste ferite. Dalle immagini diffuse sui media si tratta di un nero che indossava una camicia ed un giaccone con il cappuccio.


"C'è un tempo per tutti di cambiare e Fernando ha deciso che la fine di questa stagione sarà la sua". Pur valutando il suo futuro negli ultimi mesi, la competitività di Fernando è rimasta immutata. "Ha continuato ad esibirsi al massimo livello in tutto, come sappiamo che farà nelle restanti nove gare del campionato di questa stagione". E' una leggenda sia per il campionato che per la squadra. Fernando è una parte importante della nostra storia e si unirà a una linea illustre di piloti della McLaren. "A nome di Shaikh Mohammed, Mansour e del nostro intero board, auguriamo a Fernando successo in futuro".

Latest News