Atlantia a picco, non fa prezzo in Borsa

Il titolo a Piazza Affari non riesce a fare prezzo e, dopo il calo verticale con cui ha chiuso le contrattazione martedì sera, si attende un'altra giornata nera. Crollano a Piazza Affari anche le azioni di Astm e Sias, le concessionarie autostradali di proprietà del gruppo Gavio.

Gli analisti di Equita Sim hanno tagliato questa mattina la raccomandazione sul titolo della holding controllata dalla famiglia Benetton da Buy a Hold con target price ridotto a 24,72 euro, giudicando poco probabile "che si arrivi alla revoca della concessione" ma prospettando allo stesso tempo "una fase di negoziazione che porti a maggiori investimenti per Aspi" ed evocando per la società il rischio di un "lungo scontro legale". Male Prysmian (-1,9%) così come i bancari, a partire da Banco Bpm (-2,6%) e Intesa (-1,3%), mentre lo spread ripiega a 280 punti base dopo una puntata verso quota 290.

"In relazione a quanto annunciato in merito all'avvio di una procedura finalizzata alla revoca della concessione nella titolarità della controllata Autostrade per l'Italia - si legge nel comunicato pubblicato da Atlantia -, deve osservare che tale annuncio è stato effettuato in carenza di qualsiasi previa contestazione specifica alla concessionaria ed in assenza di accertamenti circa le effettive cause dell'accaduto".

Inter, ufficiale il rinnovo di Spalletti fino al 2021
Luciano Spalletti ha rinnovato con l'Inter fino al 2021. "Oggi viene rafforzato il patto dei desideri comuni del mondo interista". Oggi all'inizio di una nuova stagione, abbiamo fatto un altro passo rafforzando ulteriormente il nostro legame con il tecnico".


E le modalità "possono determinare riflessi per gli azionisti e gli obbligazionisti della società".

Insomma, Atlantia si mette contro il governo e afferma che in caso di revoca della concessione "spetta comunque alla concessionaria il riconoscimento del valore residuo della concessione, dedotte le eventuali penali se ed in quanto applicabili".

Edizione Srl, holding della famiglia Benetton e azionista di riferimento di Atlantia, "partecipata tramite la società di diritto italiano Sintonia, farà tutto ciò che è in suo potere per favorire l'accertamento della verità e delle responsabilità dell'accaduto". Inoltre Edizione "a nome dei suoi azionisti e del suo management, esprime profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e la propria vicinanza ai feriti e a tutti coloro che sono stati coinvolti nel tragico crollo avvenuto a Genova".

Latest News