La Disney conferma il licenziamento di James Gunn

James Gunn vs Disney: Kevin Feige prende una posizione inaspettata

I Guardiani della Galassia. Da Disney la conferma: James Gunn non dirigerà il terzo film

Gli ultimi aggiornamenti sulla "questione James Gunn" arrivano da Variety.

Stando a quanto riportato, la decisione irremovibile di Disney sul licenziamento del regista, avvenuto in seguito alla scoperta della major di alcuni infelici tweet di Gunn risalenti a diversi anni fa, è stata presa in occasione di un meeting avvenuto nei giorni scorsi tra il regista e Alan Horn (il Presidente del consiglio di amministrazione dei Walt Disney Studios).

Dopo il licenziamento del regista (QUI trovate tutti i dettagli), si era intravisto uno spiraglio di luce, si era parlato di un possibile compromesso, di un cambio di rotta e della possibilità concreta di vedere, nonostante tutto, James Gunn alla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3.

Flat Tax Partita Iva 2019: regime forfettario ampliato, limiti reddito, i requisiti
Costerà 3,5 miliardi e, secondo le stime della Lega , coinvolgerà "un numero di professionisti tra i 500.000 e i 550.000". La Lega ha depositato la proposta di legge di uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale.


Insiders indicano che Kevin Feige era fuori città e impossibilitato a partecipare all'incontro, ma sarebbe rimasto anch'egli della posizione di non reintegrare il regista.

A questo si aggiungono poi una serie di problemi riguardanti il film: ritardi sulla produzione, slittamento della data di uscita e il rischio concreto che i fan decidano di boicottarlo. L'intero cast di Guardiani della Galassia ha firmato una lettera a sostegno di Gunn, e Dave Bautista ha minacciato di recedere dal contratto nel caso di rifiuto dello script. Non è ancora chiaro se quest'ultimo verrà utilizzato, o se il nuovo regista ne proporrà un rimaneggiamento. Chris Pratt di recente ha confessato: "Adoriamo tutti James ed è un nostro buon amico, ma adoriamo anche interpretare i Guardiani della Galassia". Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Latest News