Terremoto: forte scossa in Molise avvertita anche in Abruzzo

Terremoto in Molise scossa avvertita sino a Roma			Ad Acquaviva Collecroce

Terremoto in Molise scossa avvertita sino a Roma Ad Acquaviva Collecroce

"L'area epicentrale - spiega l'INGV l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia - è considerata a pericolosità medio-alta così come mostrato nella mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale con accelerazione attese comprese tra 0.150 e 0.175 di g". La mattina del 17 agosto la terra ha tremato anche nelle Marche. "La localizzazione è leggermente più a nordest dell'evento del 14, 4 km a Sud est di Montecilfone secondo i primi rilievi - conclude Doglioni -, ma indicativamente i due eventi hanno la stessa origine geodinamica. La gente e' tutta in strada, c'e' molta paura". Nel frattempo il primo cittadino si sta coordinanando con la Protezione civile per consentire ai cittadini di passare la notte nei campi o nelle scuole che si riusciranno ad allestire. Ovviamente, vista la distanza e la posizione, solo un po' di tremore nelle case e qualche lampadario oscillante nella Capitale, ma ha sopreso sentire la scossa che l'altra sera, nonostante la magnitudo considerevole, non aveva prodotto alcuna segnalazione a Roma.

Paura anche a Termoli e Campomarino, dove in tanti sono scesi in strada. Altre tre le scosse di assestamento susseguitesi nel giro di una ventina di minuti. Ancora in corso verifiche. L'epicentro è sempre in Molise, in provincia di Campobasso, a Monfecilfone.

Crollo Genova, Salvini: Autostrade sospenda subito i pedaggi
Fossi in loro farei un bagno di umiltà e metterei a disposizione tutto quello che ho per le famiglie e per chi è rimasto in vita. Sembriamo vivere su due pianeti diversi".


Controlli alla diga. Disposto il monitoraggio della diga del Liscione e del viadotto del Liscione: controlli obbligatori con con sisma superiore alla magnitudo 4. In particolare, si segnalano a Palata delle crepe nei muri e danni interni alle abitazioni. La scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione anche a Rieti e nei comuni dell'Alto Velino, già devastati dal sisma del 2016.

Latest News