Mantova, una donna ha accoltellato 4 persone in un museo: 1 morto

Mantova, una donna ha accoltellato 4 persone in un museo: 1 morto

Mantova, una donna ha accoltellato 4 persone in un museo: 1 morto

Uscita dalle sale museali la donna, pare di professione badante, ha attaccato anche una signora in carrozzina e il figlio che la stava spingendo lungo la strada. Ferite lievi anche per la madre in carrozzina, che durante la colluttazione con la donna armata di coltelli è caduta procurandosi una lieve lesione alla testa. È morta dopo essere stata colpita al costato. Una donna di 54 anni è morta a causa delle ferite ricevute. Trasportato in elicottero in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita. Come da lui stesso raccontato all'Ansa è riuscito di disarmare la folle prima lanciandogli contro una bicicletta, poi sferrandole un calcio in pancia con l'aiuto di Cristian Barcellari che con un bastone cercava di farle lasciare i coltelli da macellaio. Barbara Chmurzynska ha preso quindi di mira anche una disabile sulla sedia a rotelle.

Proprio la vista di questa scena ha attirato l'attenzione di alcune persone, tra cui Marco Quatti, comandante della polizia locale di Asola, che era in visita al padre nella casa di riposo adiacente alla piazza.

Io le dicevo 'mettili giù' e lei mi urlava 'vai via'. Si è poi scoperto che la badante polacca soffriva di problemi psichici e già durante la sera precedente aveva rischiato di fare seriamente del male: come riferito da diversi organi di informazione online, infatti, la polacca aveva aggredito una donna che stava prendendo delle sigarette ad un distributore automatico sito in quel di piazza Garibaldi; fortunatamente la vittima se l'è cavata senza alcuna ferita, prendendo ad ombrellate la polacca e sfuggendo.

Gp Monza: Marcus Ericsson incidente spaventoso, auto distrutta
Nella lista dei tempi, lo segue Kimi Raikkonen , in 1'21 " 375 segnato su mescola Supersoft come Vettel. La sessione di prove libera è stata momentaneamente sospesa.


Un evento evidentemente fuori dall'ordinario quello verificatosi alle 17:30 di oggi a Canneto sull'Oglio, Mantova, dove una badante polacca ha accoltellato i passanti uccidendo una donna e ferendone diverse.

L'accoltellatrice, una polacca di 58 anni, forse una badante, è entrata nel museo civico.

Un dettaglio che è stato poi confermato anche da un altro testimone che aveva visto la donna seduta su una panchina di piazza Gramsci mezz'ora prima dei minuti di follia bere da una bottiglia di birra. E proprio il personale del museo, stando al quotidiano torinese, sarebbe tuttora sotto choc per quanto accaduto davanti ai propri occhi. Sul luogo dell'aggressione in pochi minuti sono accorsi gli uomini e le donne delle forze dell'ordine, che hanno blindato il paese e fermato la donna. "Sono convinto che avrebbe continuato".

Latest News