Roma, Totti: "Juve fuori concorso, noi lottiamo per la zona Champions"

Roma futuro Di Francesco l'annuncio di Totti. E su Monchi

Getty Images

Quelli con Candela erano bei tempi... Sono tre partite, non possiamo già dare le colpe a uno o all'altro. Il campionato è lungo, bisogna essere realisti. Noi dobbiamo fare un campionato con Milan, Inter Napoli, Lazio... Facciamo un altro campionato, la Juve è fuori concorso. Le aspettative devono essere altre, ma vedendo quello che la Roma ha fatto lo scorso hanno si cerca di migliorare. Poi bisogna accantonare le dicerie extra campo e far parlare tutti gli altri.

Subito dopo, il dirigente romanista ha rincarato la dose, affermando come la Vecchia Signora sia oggi irraggiungibile per tutte le altre società del campionato italiano, ancora troppo lontane dal modello Juve [VIDEO]. La realtà la conosciamo solo noi. Dimostrerà il suo valore e già l'ha fatto lo scorso anno. Tutti inizialmente tentano di darsi questo obiettivo, ma la realtà è un'altra. Siamo tutte nello stesso scempio. Dobbiamo stare vicino al mister, noi società e i tifosi soprattutto. Sappiamo come i tifosi sono orgogliosi e amorosi nei confronti della squadra: senza di loro non possiamo andare da nessuna parte. Roma è una piazza particolare, che si aspetta grandi risultati, che ha voglia di vincere. Loro sono ragazzi ed è giusto che vogliano giocare, significa che apprezzano la Roma. Se mi chiedevano se volevo essere titolare della Roma, ovviamente gli rispondevo di sì. Ora si estrapolano cose non dette e dispiace, loro sono due ragazzi eccezionali che hanno grande futuro. La Roma ci punta fortemente e mostreranno il loro valore.

"Potremmo rivedere la regola delle reti segnate in trasferta" — La UEFA annuncia
Questo è ciò che faremo. "Ogni anno proponiamo idee, alcune delle quali sono state messe in atto, e sono tutte volte a migliorare il gioco del calcio".


Io non sto qui per difendere Monchi, dico quello che penso. Ha venduto grandi giocatori, ma ha comprato grandi giocatori: giovani, con prospettive future, che possono far bene già adesso. È una squadra forte, da seconda-quarto posto. La squadra è forte, tra 2° e 4° posto, hai 16 nazionali su 25, vuol dire che c'è un alto livello. Ho sentito tante parole superflue su Monchi, a fine anno potremo tirare una riga e criticarlo, se non arriveranno risultati. Invece, l'ex capitano giallorosso ha deciso di "proteggere" il ds romanista Monchi, sotto il bersaglio delle critiche dopo le cessioni di Alisson, Nainggolan e Strootman, che si vanno ad aggiungere al finora deludente acquisto di Schick e alla figuraccia rimediata con l'affare Malcom. Il mister sa come uscirne, la squadra dovrà esser brava a seguire le sue idee per tornare a fare bene. Sono una squadra che può vincerle tutte (la Juventus, ndr).

Ha riguardato la partita del suo addio? Lo stavano guardando i miei figli, mi sono fermato. Ogni tanto riguardare quello che è successo è piacevole, fino a un certo punto. Ma il dirigente spagnolo è finito nel mirino dei tifosi.

Latest News