Inter: esclusioni eccellenti dalla lista Champions

Inter lista Champions l'esclusione pesante è quella di Gagliardini

Inter: esclusioni eccellenti dalla lista Champions

Per Luciano Spalletti il dado è tratto. Il motivo, come detto, è legato all'obbligo del fair play finanziario che impone un pareggio economico tra acquisti e cessioni rispetto all'ultima lista per la partecipazione alle Coppe Europee, ovvero l'Europa League 2016/2017, nella quale l'Inter non aveva inserito per motivi simili Kondogbia, Jovetic e Gabigol. All'Inter sono rimasti il terzo e il quarto portiere, che quindi saranno inseriti. facendo arrivare la lista a 21 giocatori.

Roberto Gagliardini non giocherà la Champions League. Ecco allora gli esclusi dalla lista Champions League. Questo significa che saranno fuori dalla Champions giocatori per un valore totale di mercato di circa 90 milioni di euro. Pochi minuti fa Gianluca di Marzio parlando a Sky Sport ha confermato che l'escluso dovrebbe esser proprio il centrocampista ex atalantino. Si spiegano così le esclusioni eccellenti di Dalbert e Joao Mario che erano già nell'aria oltre a quella di Gagliardini, divenuta ufficiale ieri.

Svelato il nome della franchigia di Beckham: si chiamerà Inter Miami
Nasce ufficialmente il nuovo club di David Beckham , che si chiamerà Inter Miami e giocherà nella MLS a partire dal 2020. Presente anche in numeri romani MMXX, ovvero 2020 l'anno in cui la squadra di Miami farà il suo debutto in MLS .


L'elenco completo: Samir Handanovic, Sime Vrsaljko, Stefan De Vrij, Matias Vecino, Mauro Icardi, Lautaro Martinez, Keita Balde, Andrea Ranocchia, Radja Nainggolan, Matteo Politano, Kwadwo Asamoah, Borja Valero, Joao Miranda, Daniele Padelli, Danilo D'Ambrosio, Milan Skriniar, Ivan Perisic, Tommaso Berni, Marcelo Brozovic, Antonio Candreva e Raffaele Di Gennaro. Alla fine dunque a pagare dazio è stato Gagliardini che potrà giovare di più spazio dunque in campionato e Serie A.

Latest News