Ciclismo, Vuelta: Herrada nuova maglia rossa

Vuelta, Simon Yates fa colpo doppio

Ciclismo, il riscatto di Yates: vince la 14/a tappa e torna leader

La dodicesima frazione con i suoi 181 chilometri da Mondoñedo a Faro de Estaca de Bares è anche la quinta fuga che va in porto.

L'accordo tra la Mitchelton di Yates e la Movistar di Quintana e Valverde ha permesso di non compromettere la situazione, consegnando la maglia rossa ad Herrada, ma con un vantaggio del tutto recuperabile. Sorpresa per il vincitore ma non cambia la classifica generale, con Jesus Herrada che rimane in maglia rossa anche oggi e che ha pensato a non sprecare altre energie dopo la fatica di ieri. "13° posto per Kelderman a 3'51", 16° per Pinot a 4'13": "il francese supera Fabio Aru, che ora si trova in 17a posizione a 4'19" e prosegue la sua Vuelta anonima, sopravanzando però Kwiatkowski (19° a 5'02"). E' stato lui a far partire la fuga che ha deciso la gara in favore di Geniez. C'era la grande rimonta dello spagnolo Rodriguez che è andato via lasciando la compagnia di Majka e Tenus, poi rispettivamente alle sua spalle sul podio. Una fuga che sembrava essere quella giusta, con gli uomini della Movistar e della LottoNL-Jumbo a dettare il ritmo. Questa è una stagione un po' particolare e sono sempre alla ricerca di quel colpo di pedale che ancora non è arrivato. Ciò vuol dire che gli appassionati potranno seguire la corsa soltanto su Eurosport, visibile anche in streaming grazie ai servizi di Eurosport Player, Sky Go e Premium Play. La Vuelta si conclude domenica 16 settembre a Madrid.

Di Maio: 'Stop alle aperture la domenica entro il 2018'
Non c'è solo il reddito di cittadinanza: ci sono anche le semplificazioni per le imprese e misure in legge di bilancio che rappresentano incentivi per le aziende, soprattutto quelle più innovative.


Il britannico ha parlato dopo la prestazione a Les Praeres confrontando il suo stato di forma a quello del Giro d'Italia: "sono ancora lo stesso corridore del Giro, con lo stesso nome, l'unica differenza è la preparazione". Domani è in programma la 15/a tappa, la Ribera de Arriba-Lagos de Covadonga di 178,2 chilometri.

Latest News