La 'monrealese' Martina Rao alla finalissima di Miss Italia

Chiara Corn       
              
                  Elisa Moscatelli

Chiara Corn Elisa Moscatelli

Catanzaro - La calabrese Naomi Rizzo é stata eletta "Miss Miluna", uno dei riconoscimenti più prestigiosi che vengono assegnati nell'ambito di Miss Italia, mai attribuito, tra l'altro, ad una calabrese.

Alla fine quella friulana è stata invece definitivamente esclusa.

Ciclismo, Vuelta: Herrada nuova maglia rossa
La dodicesima frazione con i suoi 181 chilometri da Mondoñedo a Faro de Estaca de Bares è anche la quinta fuga che va in porto. Questa è una stagione un po' particolare e sono sempre alla ricerca di quel colpo di pedale che ancora non è arrivato.


La decisione è emersa ieri sera a Jesolo durante la presentazione delle 33 finaliste del concorso quando è stato confermato l'annuncio della aspiranti Miss che alla fine hanno ottenuto il lasciapassare.

Il Trentino Alto Adige, l'Emilia Romagna e le Marche hanno portato in finale quattro ragazze, il Lazio tre, la Lombardia, la Toscana, la Calabria e la Puglia, due; il Piemonte-Valle d'Aosta, la Campania, la Liguria, il Veneto, l'Umbria, l'Abruzzo, la Basilicata, il Friuli Venezia Giulia, la Sicilia e la Sardegna, una ciascuna. "Siamo felicissimi e molto emozionati", dice l'agente regionale di Miss Italia, Linda Suriano. La giovane nolese parteciperà alla finale dell'evento che si svolgerà a Milano e che sarà in onda su La7 il prossimo 17 settembre, sfidando con il numero 18 le altre 32 concorrenti provenienti da ogni regione italiana.

Latest News