Vuelta 2018: Rohan Dennis senza rivali a crono

Vuelta crollano Aru e Nibali

Fonte Getty Images

Rohan Dennis (Aus, Bmc) ha vinto la 16/a tappa della Vuelta, una cronometro di 32 km da Santander a Torrelavega, e si è confermato così uno dei migliori del mondo contro il tempo. "Una prova maiuscola con cui ha distanziato di 50" il secondo classificato Joey Rosskopf, compagno di squadra, e Johantan Castroviejo (Sky). Per Dennis si tratta della 25esima vittoria in carriera, la 15esima a crono, l'ottava in questo 2018. "Per quanto riguarda gli altri specialisti che puntavano a fare risultato oggi, segnaliamo Nelson Oliveira settimo a 1'05", il giovane Kasper Asgreen decimo a 1'10" metre il campione europeo ha chiuso solo dodicesimo a 1'17".

La giornata però è stata favorevole soprattutto per Simon Yates che, terzo al traguardo a 30" da Pinot, ha rafforzato la leadership in classifica, pur non riuscendo ad incrementare il vantaggio: "il britannico, scattato più volte, è stato anzi protagonista di un battibecco con Nairo Quintana, rimasto sempre a ruota di fronte agli scatti di Yates e mandato apertamente a quel paese dalla Maglia Rossa.

Immigrazione: Juncker pronto a varare la polizia di frontiera europea
Allo stesso tempo, Juncker proporrà un miglioramento dei canali di emigrazione legale per facilitare l'ingresso in Europa dei migranti che poi saranno regolarizzati.


Mercoledì la 17/esima frazione ha un arrivo impegnativo sul Balcon de Bizkaia che potrebbe ispirare Vincenzo Nibali.

Latest News