Salvini finisce sulla copertina del Time: "Zar dell'immigrazione"

Andreas Gebert via Getty Images

Andreas Gebert via Getty Images

"Per quanto ne so, l'accordo con l'Italia è stato concluso", ha detto Seehofer ai parlamentari tedeschi definendolo un successo. Nell'intervista, realizzata dalla corrispondente del Time in Italia Vivienne Walt, il ministro dell'Interno ribadisce i suoi obiettivi: "Stiamo lavorando per recuperare lo spirito europeo che è stato tradito da coloro che guidano questa unione". E ha aggiunto: "L'accordo prevede un meccanismo di conguaglio, per cui per ogni migrante respinto, la Germania si impegna ad accogliere un migrante salvato dal mare".

"L'accordo sul respingimento dei migranti Eurodac in Italia vale solo fino all'11 novembre" - ha spiegato ancora la portavoce di Horst Seehofer - "Poi bisognerà riparlare con l'Italia", ha affermato.

Matteo Salvini: "Sono gelosissimo di Elisa Isoardi"
A fine puntata, quando la tensione si era finalmente sciolta, l'abbraccio liberatorio con la mamma in studio e le lacrime di gioia e commozione.


Dopo Donald Trump tocca a Matteo Salvini. Probabile dunque che la Germania, in applicazione degli accordi di Dublino, possa essere autorizzata a spedire in Italia rifugiati approdati e registrati prima nel nostro Paese, in cambio un analogo numero di profughi che Berlino accoglierà nel Paese.

Il commissario europeo per le Migrazioni Avramopoulos ieri aveva lanciato un monito: "Chi dice ai cittadini che la sfida dell'immigrazione sparirà se si erigono muri o se si intraprendono iniziative isolate non europee, sbaglia e non è sincero e onesto con i propri cittadini".

Latest News