Sebastian Vettel è triste per l’addio di Kimi Raikkonen

Una sbavatura per il tedesco che non comprometterà la qualifica così come la gara, ma l'ennesima piccola imprecisione di una stagione che rischia di complicarsi ulteriormente se sul tracciato di Marina Bay non riuscirà a rosicchiare punti al britannico della Mercedes, perfetto fino ad ora e capace di accumulare vantaggio fino ad arrivare agli attuali 30 punti in campionato in più rispetto al pilota della Rossa.

"In questi anni, il contributo di Kimi alla scuderia, sia come pilota che dal punto di vista umano, è stato fondamentale - ha dichiarato il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene -". Abbiamo grandi differenze tra tutte le macchine, ma è sempre stato così. "Non saprei oggi se sia realistico pensare a vincere l'anno prossimo, dovremo puntare alle migliori posizioni possibili e vedere quale sarà il risultato". "Ho i miei motivi e sono sufficienti per me, e non mi interessa degli altri". "Vedremo cosa succederà in gara, conosciamo le nostre regole interne e sono abbastanza semplici". "Passione, non ne ho più.", aggiunge ironico, "lo faccio per farmi fare le domande da voi".

Ma la lingua batte dove il dente duole, e così a chi gli chiede quando ha saputo di dover lasciare la Ferrari spiega: "A Monza, poi conosco delle persone che lavorano alla Sauber dalla mia esperienza passata e abbiamo cominciato a parlare da quel momento".

Migranti, Salvini: "È tornata la tubercolosi"
Sulla questione è intervenuto anche Roberto Cauda , direttore del Dipartimento Malattie Infettive del Policlinico Gemelli. Intervistato dall'Ansa, Marceca ha detto che "non abbiamo in Italia alcun allarme tubercolosi legato agli immigrati".


Il terzo concetto, netto, espresso da Raikkonen è legato a futuro oltre la Formula 1 nei panni di pilota. "Prima però c'è una stagione da concludere con un team eccezionale che mi ha dato la possibilità di combattere e mostrare il mio potenziale".

A proposito di questo finale di stagione, gli è stato chiesto se aiuterà Vettel nella lotta per il campionato, e la sua risposta è stata particolare: "Io posso solo guidare la mia macchina".

Latest News