Caso Skripal, Putin: "Ad avvelenarlo sono stati due civili che abbiamo identificato"

Ma speriamo che siano loro stessi a venir fuori per dire chi sono. I due, Alexander Petrov e Ruslan Boshirov, appariranno presto davanti ai media russi per proclamare la propria innocenza. Scotland Yard li aveva accusati di girare sotto falso nome, di essere appartententi dei servizi segreti militari russi (GRA). Accuse naturalmente inammissibili per il Cremlino.

"Vista la rapida evoluzione della situazione internazionale e considerati i fattori d'instabilità e imprevedibilità, la cooperazione tra Russia e Cina assume un'importanza sempre maggiore".

Recensione Honda Accord 2016
Per garantire la sicurezza del conducente e dell'auto, la telecamera posteriore è integrata con dei sensori di parcheggio. A seconda dell'intensità della pioggia battente sul parabrezza, i tergicristalli si regoleranno automaticamente.


I due soggetti indicati dalle autorità britanniche sarebbero "del tutto estranei alla vicenda", anche se i loro volti sono stati immortalati da telecamere non lontano dalla casa dove gli Skripal sono stati avvelenati con il Novichok, una sostanza chimica di origine militare. L'episodio di Salisbury ha intensificato la tensione tra le grandi potenze. Dopo l'incidente il Regno Unito e oltre due dozzine di altri paesi hanno espulso un totale di 150 spie russe che lavorano sotto copertura diplomatica.

Latest News