Kurz conferma da Bolzano: "Sul doppio passaporto stretta collaborazione con Roma"

La Biancofiore in sit contro il cancelliere Kurz per l'Alto Adige

Kurz conferma da Bolzano: «Sul doppio passaporto stretta collaborazione con Roma»

"Il doppio passaporto non è un tema, comunque ho sempre detto che agiremo in stretta collaborazione con Roma, concordando il da farsi". Kurz ha infine evidenziato "gli eccellenti dati economici dell'Alto Adige. Uno dei motivi è il lavoro della Svp e quello del governatore Arno Kompatscher".

"Il Brennero è stato una sfida difficile per l'Europa, ma è stata risolta grazie all'Unione Europea che è la conquista del 20/o secolo". ("l'Alto Adige è Italia") sono gli slogan dei cartelli, con i quali la coordinatrice di Forza Italia Michaela Biancofiore intende manifestare questo pomeriggio a Bolzano contro l'arrivo del Cancelliere austriaco che interverrà a un comizio elettorale della Svp. "Siamo ai livelli di Chávez e Castro", ha detto la deputata. "Non possono essere i passatori a decidere chi arriva da noi, ma esclusivamente gli stati europei".

"Il ministro Salvini dice di essersi attivato da tempo per la difesa dei confini italiani come lui stesso scrive oggi sui social - ma andando a Vienna non poteva sconsigliare proprio il cancelliere austriaco a non venire in Alto Adige - Italia, dove in queste ore assisteremo ad un atto che è tipico solo delle dittature sudamericane?"

Gigi Marzullo: fiori d’arancio a 65 anni
A 65 anni Marzullo convola a nozze con Antonella De Iuliis , sua compagna da 20 e dirigente della società Sviluppo Italia. La cerimonia, in forma strettamente privata e civile, si è tenuta a Nusco in provincia d'Avellino, lo scorso 15 settembre.


Il 32enne austriaco ha ricordato come anche l'Italia conceda la doppia cittadinanza a certi gruppi in Slovenia e Croazia ribadendo di voler portare avanti la proposta di governo che parla di tre gruppi di persone: "Pensiamo ad una doppia cittadinanza nuova e riguarda la lingua madre altoatesina, lingua tedesca e ladina".

"Il Cancelliere Kurz già tratta l'Alto Adige come una provincia austriaca, figurarsi se dovesse essere portato in porto il processo di estensione della cittadinanza di quel Paese alla maggioranza dei cittadini italiani dell'Alto Adige. Vogliamo anche trarre vantaggio dall'Euregio (tra Bolzano, Trento e Innsbruck, ndr) sfruttando gli stretti rapporti reciproci".

Latest News