Milan, Gazidis lascia l'Arsenal: è il nuovo amministratore delegato

Milan, è ufficiale Gazidis amministratore delegato:

Milan: Gazidis è il nuovo amministratore delegato

"Sono entusiasta di accettare questa nuova sfida e farò tutto ciò che è nelle mie possibilità per riportare il Milan al top - ha commentato il 54enne dirigente sudafricano - Ho l'opportunità di iniziare contando su un gruppo di giocatori di talento, su colleghi che lavorano con il massimo impegno e sulla forte leadership sportiva di Leonardo, Maldini e Gattuso". "Sono grato - ha dichiarato ancora il manager - al Presidente Paolo Scaroni, al Consiglio di Amministrazione del Club e alla proprietà per la fiducia che ripongono in me".

Tuttavia, è cosa acclarata che Elliott abbia offerto a Gazidis un aumento di 1 milione di sterline rispetto al suo attuale stipendio di 2,6 milioni di sterline e - soprattutto - una partecipazione attiva alle quote azionarie del Milan, che potrebbe valere milioni. L'Arsenal ha bilanci positivi da 15 anni di fila e questo grazie anche al lavoro di Gazidis e alla sua conoscenza in ambito di marketing sportivo, nel mondo dei diritti per lo sfruttamento di immagine, nelle partnership con i grandi sponsor, nelle strategie commerciali. "È sicuro al 99,9% che Ivan andrà via - rivela al 'Daily Mail' una fonte interna all'Arsenal -". Mr. Gazidis comincerà nel nuovo ruolo a partire dal 1° dicembre 2018. "Disponiamo ora degli elementi fondamentali per tornare al successo, per il quale sappiamo ci vuole tempo, impegno e perseveranza". Sotto la sua guida, l'Arsenal ha vinto tre FA Cup e ottenuto la qualificazione alla Champions League per otto anni consecutivi.

Kurz conferma da Bolzano: "Sul doppio passaporto stretta collaborazione con Roma"
Vogliamo anche trarre vantaggio dall'Euregio (tra Bolzano , Trento e Innsbruck, ndr ) sfruttando gli stretti rapporti reciproci". Kurz ha infine evidenziato " gli eccellenti dati economici dell'Alto Adige .


Gazidis, che ha dato un importante contributo alla nascita della MLS, nel 2009 era diventato amministratore delegato dell'Arsenal con cui i successi non sono mancati sia in campo che fuori. Mr. Gazidis ha avviato svariati progetti mirati alla crescita del Club, rendendo l'Arsenal un'azienda profittevole, quotata in borsa, che ha raddoppiato negli anni il proprio fatturato fino a raggiungere oltre £400 milioni, con uno staff di circa 600 dipendenti.

Latest News