La Formula 1 corre in notturna a Singapore

Hamilton vince anche a Singapore il titolo iridato ormai è vicino

Hamilton vince anche a Singapore il titolo iridato ormai è vicino

"Max ha avuto un po' di fortuna nel punto in cui si è trovato in pista in quel momento, e si è avvicinato molto per un attimo, ma sono riuscito ad uscirne". Un po' di pepe lo mettono i doppiati Sirotkin e Grosjean che duellando frenano Hamilton permettendo a Verstappen di rimettere in ballo tutto; non c'è nulla da fare perché l'inglese riallunga per evitare problemi. Il tedesco della Ferrari ha girato in 1'38 " 054 (nuovo record non ufficiale della pista).

In attesa di scoprire come si comporrà la griglia di partenza del Gran Premio di Singapore 2018 di Formula 1, facciamo un passo indietro alla scorsa stagione per ricordare che cosa ci aveva regalato il sabato di Marina Bay dodici mesi fa. "Dovevamo cercare di vincere e, se avesse funzionato, staremmo parlando di qualcosa di grandioso." .

Con ben 40 punti di distacco su Hamilton in classifica piloti, le speranze iridate di Vettel si indeboliscono. Il tedesco passerà sotto la bandiera a scacchi comunque terzo, ma staccato di ben 40 secondi dal vincitore Hamilton.

Totti jr esempio di fair play: portiere ko e lui non segna
Nel corso della partita, si è scontrato con il portiere avversario, che per il colpo ricevuto alla testa è rimasto a terra. Mai quanto il papà che più volte ha ribadito come il calcio per il figlio, a questa età, deve rimanere un gioco .


"Sono state delle qualifiche non ideali, volevamo la pole e non ci siamo riusciti". Quest'anno, rispetto all'anno scorso quando partire in prima fila era stato quasi sempre decisivo (Singapore fu una delle poche eccezioni), non sono mancate sorprese e rimonte in gara, dunque anche in Formula 1 sembra non essere più così fondamentale partire davanti. Abbiamo visto come sia dannosa per le ambizioni degli uomini di Maranello. Fuori dal podio chiudono Bottas, Raikkonen e Ricciardo. Il primo ha tentato una strategia diversa da quella del compagno Vettel, ma fondamentalmente è stato il quinto posto realizzato in qualifica a tarpargli le ali. Dopo Monaco è il giro più lento del campionato, con una velocità media di 170 km/h, ma anche uno dei più spettacolari per via dell'orario serale e con l'autodromo illuminato da un impianto di illuminazione realizzato interamente dall'azienda italiana DZ Engineering, società del gruppo Dino Zoli di Forlì.

Leclerc, concreto e veloce. Dopo. Poi. a a a a a a a a a a a a a a a a a a a Classifica Piloti F1 a a a a. Dopo. Sky ha come al solito allestito anche un'apposita piattaforma per lo streaming, ovvero Sky Go, che consentirà di vedere questa gara live in streaming legale e sicuro sui dispositivi mobili oltre che su Pc e Mac.

Latest News