Medicina, boom di bocciati agli esami di ammissione

Risultati Test Medicina 2018/ Ultime notizie Miur: oggi punteggi anonimi su Universitaly, orario e graduatoria

Test di Medicina, online i risultati: il punteggio più alto a Verona

Lo studio legale ha affidato ad un analista informatico una ricerca su alcune "parole chiave" cliccate sul web fra le 11 e le 12,40 dello scorso 4 settembre, quando in tutta Italia si sono svolti i test di ammissione.

I primi 100 classificati sono concentrati in 23 atenei. Ad esempio la parola "frattale", contenuta in una domanda dei test, che ha una media di ricerca di 0,51 volte al giorno, avrebbe fatto registrare un dato pari a 63,36 ricerche, cioè 1243% oltre la media giornaliera degli ultimi tre anni.

Le università di Verona e di Pavia sono state quelle con gli studenti più preparati ai test di ingresso per i corsi di laurea di medicina, chirurgia, odontoiatria e protesi dentaria. In testa alla classifica del punteggio medio più alto a livello di ateneo si piazza Pavia, dove la percentuale di idonei è più alta, ben il 78,47%. Inoltre, dopo la pubblicazione dei punteggi anonimi, l'anno scorso è stata comunicata la graduatoria non ufficiale e quindi provvisoria della prova, completa delle previsioni più accurate per il punteggio minimo per entrare. L'ateneo ad aver posizionato più candidati nelle prime 100 posizioni, invece, è quello di Catania (con 19 studenti), seguito da Padova e Pavia (11 ciascuno) e Bologna (8). Ricordiamo che non si tratta della graduatoria nazionale ufficiale del Miur, che uscirà il 2 ottobre.

In base al punteggio ottenuto dai singoli candidati, si forma la graduatoria che determina chi può iscriversi a medicina. Infatti, nel documento, i risultati sono ordinati per punteggio ed è quindi possibile farsi un'idea della propria posizione in graduatoria.

Francia, giardiniere disoccupato: parole di Macron dure da ingoiare
Anche i socialisti hanno alzato la voce: "questo presupporre sempre che i disoccupati non trovano lavoro perché non lo cercano è infelice" ha dichiarato la senatrice socialista Laurence Rossignol.


Ai test di ammissione alla Facoltà di Medicina qualcuno ha "barato"?

Anche in questo caso comunque bisogna tener conto che con i vari scorrimenti anche i candidati che hanno ottenuto un punteggio più basso riusciranno ad entrare in Medicina; nel dettaglio, c'è chi prevede che il punteggio si abbasserà fino a 41,5 punti, mentre i più speranzosi credono si arrivi fino a 40.

Al momento dell'iscrizione al test, a ogni candidato è stato chiesto di esprimere una serie di preferenze, cioè un elenco di atenei nei quali il candidato vorrebbe entrare.

Latest News