Aragon, Valentino Rossi: "Voglio lottare per il podio"

Valentino Rossi e la sua tribù a Galliano. E anche in minimoto il Dottore fa il record della pista

Aragon, Valentino Rossi: "Voglio lottare per il podio"

La serie di sconfitte della fabbrica raggiungerà 23 gare se non vincerà neppure ad Aragon, il periodo più buio di Iwata in MotoGP.

"Questa è una pista difficile dove, storicamente, ho sempre fatto molta fatica, non è certo una delle mie preferite". È Helmut Marko di Red Bull che ha detto di avere un posto disponibile per il campione di Cervera se lui lo volesse.

Negramaro ai fan, Lele sente l'affetto
Invece qui e lì sono la stessa cosa e se non l'hai capito dopo un decennio di Facebook , hai un problema serio. Parla della solita libertà di dire quel che si vuole, che ormai è l'alibi del cogl*** .


Il campione della Yamaha ha parlato della situazione attuale in casa Yamaha e di quella futura, rispondendo anche ad una domanda sul caos mediatico che si è scatenato dopo il "caso" Fenati, con il pilota ascolano protagonista in negativo a Misano, quando in pieno rettilineo e ad oltre 200 Km/h aveva pinzato la leva della moto del connazionale Stefano Manzi, con conseguenti due giornate di squalifica e successivi licenziamenti sia dall'attuale che dal futuro Team. E' chiaro che se ci saranno 34 °C la gara sarà durissima, ma su quello non possiamo farci niente. "È una delle curve in cui arriva un punto in cui la testa ti chiede di rallentare, ma il cuore di dare per il gas - ha dichiarato Marc Marquez - dalla prima volta che sono venuto qui ho sentito un legame speciale". Dato che gli sviluppi elettronici - che nell'era del software unificato di solito significano cambiare i numeri di "calibratura" usati dall'ECU nell'esecuzione dei calcoli - sono illimitati, l'innovazione che Rossi sta aspettando potrebbe potenzialmente emergere in qualsiasi momento. Ha poi concluso il pesarese.

Latest News