Vertice Ue sui migranti, Conte: "Ipotesi contributo dai Paesi che non accolgono"

Il premier Giuseppe Conte con il cancelliere austriaco Sebastian Kurz

Il premier Giuseppe Conte con il cancelliere austriaco Sebastian Kurz

Conte: "Contributo economico per chi non accoglie?" "È un vertice informale", ha commentato il premier Giuseppe Conte prima dell'inizio della cena. Ma è un importante passaggio in vista del Consiglio che si terrà a ottobre per avere uno scambio e cercare di avvantaggiarci nel processo di attuazione delle conclusioni dello scorso giugno. Qualche ora prima era arrivato il monito di Tusk che invitava a non utilizzare il tema delle migrazioni per un tornaconto di tipo politico: "I 28 - aveva poi precisato via Twitter - non possono essere divisi tra chi vuole risolvere il problema e chi lo usa in chiave elettorale". Ha auspicato, quindi, "di migliorare Frontex e rafforzarne il mandato".Quanto alla questione controversa del doppio passaporto offerto agli altoatesini, il cancelliere ha sfumato: "Abbiamo affrontato argomenti sfidanti come la doppia cittadinanza" si è limitato a riferire. "La realtà è che l'immigrazione è un tema importante", ha risposto Conte. "Non si può affrontare un tema del genere in termini emergenziali ma strutturali".

Sul tavolo "c'è l'ipotesi che i Paesi che non partecipano in termini di sbarchi o di restribuzione, versino un contributo finanziario", ha spiegato Conte. Il cancelliere Kurz farà una relazione sui bilaterali avuti nelle scorse settimane con i leader dei paesi membri, ha spiegato la stessa fonte che ha detto di aspettarsi dal governo italiano "un approccio costruttivo".

VeronaFiere in Cina col vicepremier Di Maio
Se i dati dovessero essere confermati, il 2018 "segnerà il record di volumi di relazioni commerciali con la Cina ", ha aggiunto Di Maio .


"Solo al termine della cena la premier Theresa May ha spiegato la posizione britannica sottolineando come non ci sarà un nuovo referendum", ha riferito il Presidente del Consiglio. "Parliamo di essere umani", ha dichiarato.

"Ne parleremo al vertice", ha concluso il premier.

Latest News