E' Luka Modric il Fifa best player 2018

Il fuoriclasse portoghese non ha vinto il Football Award che aveva dominato nel 2016 e nel 2017, il primo in assoluto risale a dieci anni fa e l'ha portato a casa anche nel 2013 e 2014 quando valeva come Pallone d'Oro, e non ha neanche conquistato il premio Puskas per il miglior gol della stagione. Ci sono assenze che valgono più di mille presenze, ma il fantasma di Cristiano Ronaldo che aleggia nella notte di Londra - dove ieri la Fifa ha celebrato i migliori giocatori al mondo con uno show nella Royal Festival Hall - ha il potere di proiettare lui e la Juve definitivamente nella dimensione inaugurata ottanta giorni fa. Prima di tutto congratulazioni a Salah e CR7, sono sicuro che entrambi avranno presto un'altra opportunità. Col lavoro ogni sogno può diventare realtà, questo riconoscimento è davvero meraviglioso. Presente in forze invece la delegazione del Real Madrid, che comprenderà, oltre a Modric e a Perez, Ramos, Varane e Marcelo, tutti premiati nella formazione dell'anno, insieme a Messi e Ronaldo, ai quali il riconoscimento andrà evidentemente in contumacia... Faccio i complimenti a Salah e Cristiano per la loro grande stagione.

Moto2, Aragon: Bagnaia 2° vola a +19
Baldassarri e Marquez si sono poi ritrovati a combattere nel penultimo giro per il terzo gradino del podio, acciuffato appunto da Baldassarri.


Un altro trofeo individuale in bacheca per Luka Modric! Il premio per la miglior giocatrice è andato all'attaccante del Brasile Marta. Come miglior portiere Fifa della stagione è stato scelto il n.1 del Belgio, Thibaut Courtois, da poco passato al Real Madrid dopo quattro stagioni al Chelsea.

Latest News