Psv Eindhoven, Van Bommel: "Con l'Inter una sfida già decisiva"

Calciomercato Inter Marotta si avvicina

Calciomercato Inter Marotta si avvicina

Van Bommel, per lei da ex milanista sarà un derby? Chiusura dedicata al suo passato al Milan: "Sono stato un anno e mezzo molto bene, sono stato felice". Era arrivato in prestito dallo Jiangsu Suning, la società cinese che ha la stessa proprietà dei nerazzurri; dopo quell'esperienza con l'Inter è rientrato, poi è stato ceduto al Grasshoppers ancora in prestito e infine il Psv lo ha riportato in Olanda, dove aveva già giocato con lo Zwolle per due stagioni. La vita da giocatore e da allenatore sono diverse. E poi sono passati 7 anni e sono cambiate tante cose. Ci sono 8 partite: Keita ha giocato sei volte in campionato partendo titolare contro Bologna e Parma, mentre nell'esordio in Champions League contro il Tottenham ha avuto a disposizione 18 minuti per lasciare il segno.

State andando bene, davvero bene in campionato.

Noi cerchiamo di giocare sempre il nostro calcio anche perché stiamo facendo bene. "Sai, gli olandesi del Psv sono belli ma giovani, corrono molto e sono organizzati, ma l'Inter non dipende mai dagli avversari, l'Inter dipende solo da se stessa".

Pensioni. Quota 100, ecco le ultime indiscrezioni
Si allontana, dunque, l'ipotesi di un taglio dell'1-1,5% di cui si era parlato in passato. Non dovrebbero invece essere previste penalizzazioni per chi anticipa l'uscita.


Spalletti cambia dopo aver battuto il Cagliari: tornano titolari Icardi e Perisic, in difesa si rivede la coppia formata da De Vrij e Skriniar con Asamoah che occupa la corsia sinistra, mentre a destra ci sarà sempre D'Ambrosio aspettando il pieno recupero di Vrsaljko che intanto può andare in panchina.

Vigilia della sfida di Champions contro il PSV e l'Inter punta a fare punti per alimentare le proprie chance di passare il girone. "Può essere una partita decisiva per noi". Alcuni lo sapevano ma non vado a raccontare in giro di quella partita, è una delle cose più brutte della mia carriera. Abbiamo studiato l'Inter e l'importante è non aver paura. Come l'abbiamo analizzata e come giocheremo però non ve lo dico.

L'Inter gioca un calcio italiano? In Italia sono i dettagli che cambiano il match e per questo dovremo stare attenti. C'è bisogno di una grande prova di maturità per Icardi e compagni, visto che il PSV (sulla carta la più debole del raggruppamento) non è un avversario troppo morbido.

Latest News