Con il Monza si chiude la settimana di fuoco del Ravenna FC

Cassano rifiuta il Monza “Posso ancora giocare in Serie A in categorie più basse solo all'Entella

Monza, contattato Cassano ma lui rifiuta: "Solo l'Entella in Serie B o C"

Fermo da mesi e in attesa di trovare una squadra disposta ad accoglierlo, Antonio Cassano ha però rifiutato il gentile invito dei suoi due ex dirigenti. Mi sento ancora un giocatore di serie A, a maggior ragione dopo aver visto in televisione alcune partite del campionato italiano. La qualità globale è davvero modesta. Sia chiaro, la mia priorità, anche per questo, resta sempre la serie A, dove sono convinto di poter fare ancora la differenza.

In apertura di partita gli ospiti trovano un'ottima occasione con Reginaldo lanciato a rete, ma Venturi si conferma come sempre impeccabile e sventa in angolo.

Ed è qui che Cassano "sgancia la bomba". Lo farei soprattutto per i rapporti di amicizia che coltivo da tempo col presidente Gozzi e poi l'ambiente mi piace tantissimo. E mi piacerebbe scrivere un pezzetto di storia dell' Entella.

Champions League, dove vedere PSV-Inter in TV e streaming
Proprio quello che i tifosi si aspettano da lui e proprio quello che ancora gli mancava per essere accostato ai più grandi. Noi dobbiamo fare una partita attenta e dobbiamo provare a mettere in campo le nostre qualità.


In realtà, all'esordio della nuova proprietà è arrivata la sconfitta di misura contro il Ravenna, ma in fondo anche il Milan nelle mani di Fininvest non fece una grande partenza, dal momento che nel lontano 1986 pareggiò all'esordio contro il Verona. Offrire il mio contributo per scrivere la storia di una società come l'Entella.

E proprio lui, emozionato nella conferenza stampa di presentazione, si sbilancia annunciando grandi obiettivi, magari già un derby contro i rossoneri tra due anni in Serie A. Ciò vorrebbe dire doppia promozione immediata da parte della compagine brianzola, attualmente terza nel gruppo B ad un punto dalle capoliste Fermana e Pordenone.

Latest News