Napoli, Milik rapinato con pistola

Napoli, rapinato l'attaccante azzurro Arek Milik

Incubo per Milik, rapinato a Giugliano dopo la vittoria col Liverpool

Dopo la vittoria contro il Liverpool, l'attaccante polacco stava raggiungendo la proprio abitazione, quando a Varcaturo, località in provincia di Napoli, che si trova a una quindicina di chilometri dal centro sportivo di Castel Volturno quando è stato affiancato da una moto di grossa cilindrata. I due individui a bordo avevano dei caschi integrali, per cui, volto completamente coperto.

Il passeggero di dietro è sceso ed ha puntato una pistola al volto dell'attaccante del Napoli.

Anticipazioni Grande Fratello VIP: nella terza puntata dovrebbe esserci un nuovo ingresso
A due settimane dall'inizio del programma, un nuovo protagonista sarebbe in procinto di arricchire il gruppo di concorrenti. Durante l'edizione che ha visto Francesco Monte perdere colei che considerava la donna della sua vita.


I due sono in "buona" compagnia con gli ex Behrami, Fernandez e Zuniga, ma spesso ad essere colpiti sono stati anche i familiari più stretti. Così, gli ha intimato di consegnare il Rolex Daytona da 7mila euro. Sul fatto indaga la polizia, ma non è la prima volta che un calciatore azzurro viene preso di mira. Si tratta di una zona periferica molto isolata. Immaginiamo gli attimi di terrore che avrà vissuto e la notte insonne dopo l'accaduto.

Napoli, Milik rapinato: pistola in faccia per il Rolex. La paura, però, quella non passerà facilmente.

Latest News