Genoa, Piatek: "Juve? Non so dove sarò tra sei mesi"

La scheda di Krzysztof Piatek

Serie A Genoa, Piatek: «Voglio segnare anche alla Juventus»

Non sembrano esserci limiti per Krzysztof Piatek. E i suoi numeri spingono ad un confronto con i grandi del passato.

"Sarà difficile raggiungere il record di Batistuta e segnare nei primi undici match". Le prossime partite saranno contro Juventus ed Inter, squadre che ti concedono un'occasione al massimo. "Io, comunque proverò a segnare in tutte le volte in cui metterò piede in campo".

Un ambientamento immediato e una messe di gol che hanno fatto di Piatek un obiettivo di club proprio di bianconeri e nerazzurri, tanto perr restare in Italia: "L'anno scorso ero sicuro che sarei andato in un campionato migliore".

Fattura elettronica anche per piccoli artigiani?
La misura, prevista dalla legge di Bilancio 2018 , riguarda tutti i titolari di partita Iva che dovranno emettere questo tipo di documento sia nei rapporti commerciali verso altri titolari di partita Iva , sia nei confronti dei consumatori finali.


Sul finale si è parlato del Fantacalcio che sta facendo gioire i fantallenatori che hanno puntato su di lui: "Ho scoperto da poco che cos'è il Fantacalcio perchè, in queste settimane, sto ricevendo una marea di messaggi sui social". Ora sono arrivato qui solo da due mesi e mezzo e non so dove sarò tra altri sei.

FANTACALCIO - Arrivando in Italia, Piatek ha imparato a conoscere anche le passioni dei tifosi. È la grande rivelazione del campionato e noi come società, ma anche come tifoseria, ce lo dobbiamo godere. "Posso solo dire che se mi avete preso avete fatto bene".

Latest News