La polizia di Detroit ritrova in un solo giorno 123 bambini scomparsi

Operazione della polizia a Detroit

La polizia di Detroit ritrova in un solo giorno 123 bambini scomparsi

La scoperta a Detroit riguarda ben 123 minori scomparsi da tempo di cui non si avevano notizie, sono stati ritrovati con evidenti segni di abusi sessuali e in grave stato di denutrizione e di sofferenza psicologica.

Il blitz delle autorità risale allo scorso 26 settembre, ma la notizia è stata diffusa soltanto ieri per non compromettere le indagini in corso per scoprire le identità degli aguzzini.

L'obiettivo dell'operazione era di localizzare più del doppio dei ragazzini scomparsi (oltre 300): i 123 minori salvati sono stati interrogati per verificare le loro condizioni di salute.

PlayStation Network, da novembre si potrà cambiare l'ID
Come detto, si tratta di una (attesa) funzionalità disponibile solo nel canale beta. Tornare al vecchio risolverà la maggior parte dei problemi legati al cambio di ID.


Da un primo esame, fortunatamente nessuno di loro sembra aver subito violenze, anche se sarebbe potuto succedere presto, visto che per tre di loro è stata accertata la destinazione al mercato sessuale.

Uno dei minori era denutrito (non mangiava da tre giorni), quasi tutti erano in gravi condizioni di sofferenza psicologica, afferma il New York Post. Gli interrogatori hanno inoltre permesso agli agenti di ottenere preziose informazioni su altri due ragazzini ragazzini scomparsi, uno da Texas e uno dal Minnesota, e ora proseguono le ricerche. "Il messaggio per i bambini scomparsi e per le loro famiglie - spiega una nota degli U.S. Marshals - è che non smetteremo mai di cercarli".

Latest News