Def: Conte, da incontro con aziende investimenti aggiuntivi 15 mld

Conte: avanti con manovra o è recessione - Ultima Ora

Conte riunisce la prima ‘cabina di regia’ sugli investimenti pubblici

Si terrà stasera alle 20 un nuovo vertice di maggioranza a Palazzo Chigi sulla manovra, ha riferito una fonte governativa. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte parlando con i giornalisti dopo la cabina di regia con le aziende controllate. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.

Di Maio-Salvini, manovra non cambia, andiamo avanti. E' un blitz non programmato, tanto che i cronisti che seguivano il vertice sulla manovra nella sede del governo sono avvertiti solo pochi istanti prima. "Abbiamo una grande potenzialità e voleremo in questa direzione", sottolinea il presidente del Consiglio aggiungendo che più che all'Europa "è un messaggio all'Italia, a noi stessi".

Paola Di Benedetto: messaggio a Francesco Monte prima del Grande Fratello Vip
La madre è andata a dire che Andrea Iannone ci ha provato con lei e che lei ha rifiutato. Non so se vuole fare la nuova Belen , ma insomma uno, due e tre.


Per il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, l'incertezza sui mercati "è legata al dubbio sul cosiddetto piano B e stiamo ripetendo che non c'è, già collegialmente il governo lo ha chiarito". "Ascoltiamo tutti ma gli italiani ci chiedono di tirare dritto". "Cambiare" l'impostazione della manovra "sarebbe tradire i cittadini", afferma il leader M5s Luigi Di Maio. "Non accadrà". Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini dichiarando, assieme all'altro vicepremier Di Maio, davanti Palazzo Chigi. Le riforme strutturali - dalla riforma del codice degli appalti alla riforma del codice civile passando dalla semplificazione burocratica fino al superamento della legge Fornero - sono gli strumenti, che secondo l'esecutivo, potrebbero favorire gli investimenti delle imprese creando un ambiente più amico delle imprese. Intanto, il decreto fiscale collegato alla legge di bilancio, a quanto si apprende da fonti di governo, non sarà sul tavolo del Cdm previsto per mercoledì pomeriggio.

A dieci anni dalla crisi, l'Italia è in una situazione di ritardo inaccettabile nella crescita di economia e occupazione.

Latest News