Fitch: i dettagli della manovra saranno decisivi

La sede di Carige

La sede di Carige

Fitch rileva che il processo di definizione della manovra ha provocato tensioni all'interno della coalizione di maggioranza e "vediamo rischi rilevanti sul rispetto degli obiettivi in particolare dopo il 2019".

Fitch ha declassato il rating di Banca Carige a CCC+ con outlook negativo.

Carige, preso atto della bocciatura di Fitch, precisa in una nota che "nelle interlocuzioni con i Regulators non è mai stato espresso alcun riferimento a una eventuale possibilità di fallimento".

I dettagli della manovra e la realizzazione delle politiche di bilancio restano elementi chiave per la valutazione del rating sovrano dell'Italia, aggiunge Fitch.

Grande Fratello Vip, Corona furioso: 'Mi sono scattati strani impulsi'
Silvestrin sottolinea il fatto che si deve saper gestire la popolarità, anche sotto questi aspetti non piacevoli, ma inevitabili. Amate praticamente da tutti, Le Donatella sono delle serie candidate non sono per arrivare in finale, ma anche per vincere.


La nota di aggiornamento al DEF (NADEF) indica anche un target moderato di riduzione del deficit nel 2020 al 2,20% del Pil. L'abbassamento del giudizio sul merito del credito dell'istituto genovese riflette l'idea di Fitch che "il fallimento della banca sia una reale possibilità dal momento che sarà una sfida per l'istituto rafforzare il capitale, il che potrebbe alla fine portare a un intervento del regolatore". Si tratta di un parametro che misura il rapporto tra i flussi di cassa in uscita della banca e le sue attività (asset) di alta qualità e facilmente liquidabili.

Il presidente e l'ad di Banca Carige, Pietro Modiano e Fabio Innocenzi, hanno incontrato oggi a Francoforte i dirigenti della Bce e non hanno ricevuto nessun avvertimento circa la possibilità che la banca fallisca.

Si sottolinea inoltre che "l'Agenzia non ha tenuto conto dei progressi realizzati dopo l'assemblea degli azionisti in tema di governance e di sostegno finanziario degli azionisti".

L'attuale livello di rating raggiunto da Carige con il taglio odierno richiama quanto avvenuto al rating di Popolare di Vicenza a pochi mesi dalla liquidazione coatta delle banche venete (Bp Vicenza e Veneto Banca) avvenuta nella primavera-estate 2017: a marzo Fitch taglio il rating della Vicenza portandolo a "CCC" (quindi al di sotto dell'attuale di Carige) con un "viability rating" a "cc" ("ccc+" quello di Carige). Questi possono essere l bond che in un anno non è riuscita ad emettere, e che verosimilmente non riuscirà ad emettere.

Latest News