F1 Williams, il giovane Russell nella line-up 2019

Formula1 Williams nel 2019 arriva il giovane George Russell

Ufficiale: George Russell al volante della Williams nel 2019

Il nativo di King's Lynn, che chiude quindi le porte di Grove a Robert Kubica, dovrebbe affiancare il russo Sergey Sirotkin, dato che il connazionale di quest'ultimo, Artem Markelov, è ormai fuori dai giochi a causa dei guai con la giustizia del padre.

Dopo aver iniziato la carriera nei kart, George Russell è passato alle monoposto nel 2014 vincendo il campionato britannico di Formula 4 al primo tentativo.

Un'operazione, quella portata a termine dalla Williams, che permetterà al giovane pilota di mostrare il proprio talento anche nella massima serie del motorsport dopo i successi nelle categorie minori. La crescita di Russell è proseguita inarrestabile anche nell'annata in corso. Come già detto, attualmente il 20enne è in testa al FIA Formula 2 Championship con ancora un appuntamento da disputare e l'entrata in Formula 1 è una ciliegina sulla torta, avendo già guidato una vettura del Mondiale grazie al suo ruolo di test driver per la Mercedes.

Lodo Guenzi giudice di "X Factor"
Vanno a casa i bravi Kafka sui Pattini , che avevano aggiunto un tocco rock a Falla Girare di Jovanotti. Anche se non convinto, il giudice rapper deciderà alla fine di dare retta ai colleghi.


George Russell ha espresso tutta la sua felicità su Twitter, descrivendo il debutto in Formula 1 come la realizzazione di un sogno. Quando seguivo le gare da bambino, sembrava qualcosa di surreale, invece l'anno prossimo sarò sulla griglia insieme a tanti piloti che ho ammirato per anni. Vorrei ringraziare Claire e tuttigli uomini della Williams per la fiducia nel prendere questa decisione, così come Toto e il team Mercedes per il loro fantastico supporto in GP3 e Formula 2.

Felice per questo ingaggio anche Claire Williams: "sono contenta di annunciare che George Russell si unirà alla Williams dalla stagione 2019. Sono entusiasta nell'iniziare a lavorare con tutti a Grove, non vedo l'ora di correre il prossimo anno a Melbourne". È già molto stimato nel paddock ed è un pilota che seguiamo da un po'.

"Dal tempo che abbiamo trascorso con lui finora, pensiamo che sarà perfetto per il nostro team" - continua la figlia di Sir Frank Williams - "Il suo impegno, passione e dedizione sono esattamente ciò di cui abbiamo bisogno per aiutare il team a crescere, mentre ci concentriamo sul futuro".

Latest News