L'ex uragano Leslie investe il Portogallo

Leslie verso Madeira

Leslie verso Madeira

La perturbazione che porta il nome di Leslie si è formata il 23 settembre nell'oceano Atlantico ed era stata classificata come tempesta tropicale caratterizzata da grande instabilità. Le raffiche hanno raggiunto una velocità superiore a 170 km orari.

Leslie sin dall'inizio è stato un uragano anomalo, sia per la sua intensità molto variabile sia per la sua traiettoria che ha subito continue variazioni. "Il fenomeno ha soprattutto interessato le regioni del litorale centrale e settentrionale del Paese", ha dichiarato di fronte alla stampa il comandante della protezione civile portoghese, Luis Belo Costa.

Attacco alla conduttrice Cristina Parodi, l’assessora toscana: "Sei piena di corna"
Ne chiederemo conto in Commissione di Vigilanza Rai con un'interrogazione. Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo.


La tempesta, la peggiore che abbia colpito il Portogallo dal 1842, ha costretto le autorità a cancellare 29 voli in partenza e arrivo dagli aeroporti di Lisbona e Madeira, e altri 12 in quello di Oporto. Le prime zone colpite sono state quelle meridionali, poi i venti si sono spostati verso il centro e il nord del paese, provocando diversi danni e costringendo la cancellazione di molti voli. Venti e piogge violente hanno lasciato oltre 15mila case senza elettricità.

Un uragano di categoria 1 si sta avvicinando velocemente alle coste della Penisola iberica, dove è atteso per la giornata di oggi. Per il momento non ci sono notizie di morti o feriti. Le autorità hanno registrato 105 incidenti stradali a causa del maltempo.

Latest News