Reddito di cittadinanza, le offerte di lavoro saranno su base geografica

Reddito di cittadinanza, le offerte di lavoro saranno su base geografica

Reddito di cittadinanza, le offerte di lavoro saranno su base geografica

"Per cui si farà in modo, ad esempio, di non penalizzare chi rifiuterà come prima offerta di lavoro un'occupazione al di fuori della propria città o regione". Non solo, ma quasi 21 mila (su 140 mila, si diceva) sono le persone che hanno effettivamente avviato un percorso di ricollocazione lavorativa. "Stiamo pensando a come modulare le offerte di lavoro sulla base della distribuzione geografica" ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

"Dobbiamo accertare responsabilità individuali, non possiamo scaricare le responsabilità su un intero corpo dei carabinieri o sulle forze dell'ordine in generale che si impegnano tutti i giorni per tutelare anche le nostre vite" ha sottolineato.

COME FUNZIONERA' - I centri per l'impiego gestiti dalle Regioni saranno le strutture centrali per ricevere e suddividere le offerte di lavoro da proporre ai disoccupati che nel frattempo dovranno farsi carico di svolgere percorsi di formazione e prestare dei servizi gratuiti nel Comune di residenza per ottenere il sussidio governativo. "Il 47 per cento delle famiglie destinatarie sarà del centro Nord".

Capello incorona Barella in Nazionale: "Mi ricorda Tardelli"
Tra tutti, un applauso particolare ai centrocampisti: la mediana "è il motore della squadra e ieri ha dato vigore ed equilibrio". È un attaccante dinamico e va davanti alla porta cosa che con la Polonia un po' è mancata.


La distribuzione delle risorse per il reddito di cittadinanza sara' "equa" e "non ci saranno esclusi al sud, come non ci saranno esclusi al nord": lo si legge in un posto del Movimento cinque stelle condiviso dal vice presidente del Consiglio Luigi Di Maio su Facebook nel quale si definisce fake news quanto scritto su un quotidiano.

"Dopo aver difeso in generale il reddito di cittadinanza Conte ha lasciato intendere che si sta facendo di tutto per togliere all'intervento sempre più carattere assistenzialistico e trasformarlo in iniziativa di sviluppo sociale, di riqualificazione per chi ha perso il lavoro e di qualificazione". Se entri nel programma del reddito di cittadinanza ti devi formare. "Ricordiamoci che loro sono custodi di un bene pubblico da cui sono legittimati a ricavare delle utilità, ma sono anche vincolati ad assicurare garanzia di sicurezza per tutti i cittadini" ha concluso. Su 10 miliardi - ha chiarito Di Maio - 6 miliardi andranno a famiglie con minori.

Nella manovra anche un miliardo per potenziare i centri per l'impiego.

Latest News