Gp degli Usa: Vettel penalizzato, primo "match point" per Hamilton

GP DI AUSTIN: VETTEL PENALIZZATO DI TRE POSIZIONI

Formula 1: dove vedere il Gran Premio degli Stati Uniti in streaming o in tv

Quarto posto per Sebastian Vettel sull'altra Ferrari, davanti alla seconda Mercedes del finlandese Valtteri Bottas. I risultati e le gare fanno parte del quadro, ma ci sono anche cose che sono un po' differenti dal passato. Un 'fuori programma´ che ha dato via libera al finlandese (da oggi più vincente di Hakkinen nella storia della F1) che si è tolto la più grande delle soddisfazioni, poche settimane dopo il benservito da parte della Ferrari che lo sostituirà l'anno prossimo con il giovanissimo Leclerc (oggi ritirato). Vettel e Raikkonen hanno ottenuto in qualifica tempi vicinissimi al poleman Hamilton con la Mercedes e tenteranno il tutto per tutto per far rinviare la festa mondiale al campione in carica britannico.

"Iceman" si è poi soffermato sulla scelta di optare per una sola sosta rispetto a Hamilton, che invece ha diversificato la propria strategia rientrando due volte ai box: "Rientrare al momento giusto e poi avere abbastanza gomme alla fine è stato un po' un atto di equilibrio che abbiamo dovuto fare". Per me ovviamente è stato un problema visto che ho perso diverse posizioni finendo in testacoda. "Dopo la gara - dice il ferrarista - è sempre semplice parlare dei vari errori". "Sono contento di aver ottenuto questo risultato dopo le ultime gare difficili, siamo tornati in forma. Allo stesso tempo, però, sono contento per la vittoria di Raikkonen".

Palio di Siena, vince un cavallo "scosso". Paurose cadute
Poco dopo la fine del primo giro è passata in testa la Civetta, superata nuovamente dalla Chiocciola alla curva di San Martino. Per fortuna l'uomo si è subito rialzato e anche Brio è rimasto in groppa al cavallo, ma l'impatto è stato violentissimo .


Se Hamilton dovesse vincere il Gran Premio degli USA e Vettel non dovesse andare oltre il terzo posto, l'inglese sarebbe matematicamente campione del mondo.

Mentre Max Verstappen sottolinea la sua soddisfazione. Ma abbiamo mantenuto una velocità regolare, tenendo le gomme in vita negli ultimi giri. "Alla fine ci siamo riusciti, abbiamo vinto tutti insieme e sono contento anche per tutta questa gente che mi ha sostenuto".

Latest News