Tumore del seno e recidive

Dieta sport e stop al fumo per prevenire il ritorno del cancro al seno

Dieta sport e stop al fumo per prevenire il ritorno del cancro al seno +CLICCA PER INGRANDIRE

I dati sono confortanti, visto che l'87% delle pazienti supera la malattia, ma va tenuto sotto controllo soprattutto lo stile di vita.

L'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) dedica al carcinoma mammario un convegno nazionale che si svolgerà il 26 e 27 ottobre a Roma.

Troppi grassi nella dieta aumentano il rischio di recidive per il tumore al seno. Ed ancora: bastano 150 minuti di attività fisica a settimana (come camminata veloce o giardinaggio) per ridurre del 25% la mortalità per tumore del seno nelle pazienti che hanno già ricevuto la diagnosi rispetto alle sedentarie. E ingrassare di 5 Kg può incrementare fino al 13% la mortalità per la neoplasia.

X Factor: eliminato (a sorpresa) Matteo Costanzo, Maneskin: deludente ritorno
A sostenerla il collega e amico Manuel Agnelli , che la incoraggia a non lasciarsi scoraggiare dall'uragano che l'ha colpita. Prima della sfida finale, il secondo ospite a calcare il palco del Mediolanum Forum è la cantante britannica, Rita Ora .


Attenzione anche al fumo: le donne che hanno abbandonato questa pericolosa abitudine ma che in passato hanno fumato da 20 a 35 sigarette presentano un rischio di ricomparsa di carcinoma della mammella del 22%, del 37% per le fumatrici di più di 35 sigarette e, addirittura, del 41% per coloro che non hanno mai smesso.

Nonostante le Campagne d'informazione, i consigli per stili di vita più sani e gli screening dedicati alla prevenzione, il tumore della mammella è diventato il più frequente in Italia: nel 2018 sono stimati 52.800 nuovi casi (erano 51.000 nel 2017).

Questa è solo l'ultima delle tante iniziative promosse dalla fedele alleata dei pazienti oncologici "La Danza della Vita" e dalla sua presidente Maria Anedda.

Latest News