Harley-Davidson, la prima elettrica in anteprima all’EICMA: arriverà nel 2019

Harley-Davidson si prepara per Eicma

Ufficio stampa 1 di 9

In contrasto con le obiezioni dei puristi e in linea con le anticipazioni di inizio anno, la Harley-Davidson lancerà sul mercato un modello di motocicletta elettrica.

Harley Davidson LiveWire, la prima moto 100% elettrica del famoso brand americano, farà il suo debutto ufficiale europeo ad EICMA 2018.

LiveWire sarà in vendita già dal 2019. Si sa però che - intelligentemente, come ha fatto anche la Vespa elettrica - l'autonomia non sarà esagerata (si parla di circa 160 km) per non rovinare con pesanti batterie la maneggevolezza e la proverbiale facilità di guida delle Harley.

Nomine Rai, il Cda approva i nuovi direttori: un solo voto contrario
Gennaro Sangiuliano , 56 anni, adesso direttore del Tg2, lascia la carica di vicedirettore del Tg1 ricoperta dal 2009. Tra il 2014 e il 2015 è stato nella Direzione staff del direttore generale, nell'ambito del nucleo Rai Expo 2015.


A allo stesso modo sono ancora segrete le caratteristiche definitive: sarà Marc McAllister in persona, è il vice Presidente Portfolio e Product Planning di Harley-Davidson, a svelerle ad Eicma. I bocchettoni di rifornimento delle prese elettriche saranno montati dove c'era il tappo del serbatoio.

Il cupolino sarà particolare, con due punte, sullo stile della Kawasaki GPz 900 di quarantanni fa. La curiosità va di pari passo con l'aperta avversione di chi non digerisce l'"eresia" di una Harley priva del classico due cilindri a V in grado di produrre un sound brevettato (caso unico al mondo). I nostalgici potranno comunque consolarsi con i modelli finalisti del concorso di customizzazione 'Battle of Kings' che la Harley esporrà nel proprio padiglione all'EICMA.

Latest News